martedì 6 novembre 2018

FRITTATA DI PORRI PROSCIUTTO COTTO E RICOTTA


Chi ama i porri non può che gustare questa frittata saporita e invitante. La frittata di porri, arricchita con prosciutto cotto e ricotta è un secondo piatto nutriente e buonissimo da preparare per pranzo o cena. Inoltre i porri sono reperibili tutto l'anno, ottimi per preparare gustose pietanze. Per rendere la frittata più leggera potete cuocerla in forno!
Qui di seguito la ricetta:


Ingredienti per 4 persone:


300 g di porri,
6 uova,
1 grossa fetta di prosciutto cotto,
100 g di ricotta,
50 g di grana grattugiato,
2-3 foglie di basilico,
5 cucchiai di olio evo,
sale e pepe.






PROCEDIMENTO:


Pulite, lavate e riducete a rondelle i porri.

Tagliate e listarelle il prosciutto cotto e versatelo in una padella con 4-5 cucchiai d'olio, quindi aggiungete i porri e fate rosolare per una decina di minuti.

Intanto in una terrina versate le uova e sbattetele leggermente. 

Aggiungetevi il grana grattugiato, la ricotta, il basilico tritato, salate e pepate e amalgamate bene tutti gli ingredienti.

Versate il composto nella padella con il soffritto di porri e prosciutto, lasciate rapprendere e dorare la frittata da entrambi le parti, aiutandovi con un coperchio.

Servitela calda.




Buon appetito da La cucina di Molly



venerdì 2 novembre 2018

SPAGHETTI IN SALSA DI PEPERONI GIALLI E SEMI DI PAPAVERO


Buongiorno amici e amiche!
Oggi vi propongo una ricetta facile da preparare: gli spaghetti in salsa di peperoni gialli e semi di papavero, un primo piatto semplice e gustoso. Adoro gli spaghetti, è un formato di pasta che alla maggior parte degli italiani piace molto. A casa mia sono i preferiti.... Questa versione con la salsa di peperoni li rende saporiti e cremosi!
Passiamo alla ricetta:




Ingredienti per 4 persone:


350 g di spaghetti,
3 peperoni gialli carnosi,
1 cipolla bianca,
1 scalogno,
1 cucchiaio di capperi,
4 cucchiai di olio evo,
semi di papavero q.b.,
sale e pepe.





PROCEDIMENTO:


Dopo aver lavato i peperoni, asciugateli e fateli abbrustolire su una piastra o grill.

Una volta pronti, spellateli, eliminate i semi, i filamenti bianchi e i peduncoli.

In una padella con l'olio fate rosolare la cipolla e lo scalogno precedentemente puliti e affettati; unite 2 peperoni, mescolate, aggiungete un pizzico di sale e pepe, poi passate il tutto nel mixer e frullate.

Riducete a dadini il terzo peperone e tenetelo da parte.

Trasferite la salsa di peperoni in padella, aggiungete i capperi e il terzo peperone a dadini, regolate di sale.

Intanto lessate gli spaghetti in acqua salata, toglieteli al dente e versateli nella padella con la salsa di peperoni.

Se occorre aggiungete qualche cucchiaio di acqua di cottura degli spaghetti.

Fateli saltare per 1 minuto, mescolate, prima di servire, completate con una bella spolverata di semi di papavero.





Buon appetito da La cucina di Molly



lunedì 29 ottobre 2018

BASTONCINI MULTICEREALI ALLA PAPRICA


I bastoncini muti-cereali sono degli stuzzichini facili da preparare, perfetti per l'aperitivo e ottimi da gustare con salumi e formaggi.
Buonissimi e croccanti, sono una variante di quelli tradizionali e possono sostituire il pane. Ho voluto provarli alla paprica e formaggio, ma possono essere arricchiti da semi e spezie varie!
Qui di seguito la ricetta:



Ingredienti:

400 g di farina multi-cereali,
70 ml di olio evo,
250 ml di acqua,
15 g di lievito di birra,
1 cucchiaino di zucchero,
15 g di sale,
2 cucchiai di parmigiano grattugiato,
paprica dolce q.b..






PROCEDIMENTO:


Versate nel boccale del Bimby l'acqua, il lievito di birra e lo zucchero, stemperate 10" a 37° a vel 3.

Aggiungete 60 ml d'olio, il sale e la farina, lavorate 1' vel 5; poi 2' vel. spiga.

Lasciate lievitare nel boccale stesso fino al raddoppio.

Dare all'impasto la forma di un rettangolo dallo spessore di 1/2 cm..

Spennellarlo con il restante olio, poi spolverizzate con il formaggio e la paprica.

Tagliate il rettangolo in tante strisce lunghe 25 cm. e larghe 1 cm; poi attorcigliatele su se stesse.

Adagiate i bastoncini sulla placca da forno unta e infarinata distanziati uno dall'altro. 

Riscaldate il forno a 200° e infornate per 15 minuti.

Lasciate raffreddare i bastoncini e gustateli con salumi vari!




Buon appetito da La cucina di Molly


giovedì 25 ottobre 2018

PANINI DOLCI AL LATTE DI RISO MANDORLE E UVA PASSA


Per una buona colazione o merenda i panini dolci alle mandorle e uva passa sono l'ideale. Soffici e profumati possono accompagnare una buona tazza di caffèlatte o tè. Semplici, facili da preparare e golosi, arricchiti con uva passa e mandorle sono perfetti per sostituire le solite merendine industriali.
Passiamo alla ricetta!



Ingredienti:

500 g di farina 00,
100 g di burro,
150 g di uva passa,
100 g di zucchero,
30 g di mandorle spellate,
20 g di lievito di birra
o
1 bustina di lievito secco disidratato,
120 g di latte di riso
o
latte di mucca,
cannella in polvere q.b.,
2 pizzichi di sale,
1 uovo,
zucchero a velo q. b..






PROCEDIMENTO:


Tritare finemente le mandorle nel Bimby 5" vel turbo e metterle da parte.

Sciogliere il lievito nel latte tiepido.

Fate rinvenire l'uva passa in acqua tiepida.

Nel boccale Bimby inserire lo zucchero con la buccia di limone polverizzare 10" vel turbo e raccogliere il tutto sul fondo con una spatola.

Aggiungere le mandorle tritate, il latte col lievito, il burro a temperatura ambiente a pezzettini, la farina, un pizzico di cannella e 2 pizzichi di sale; azionate 1' vel 5, poi 3' vel spiga.

Per ultimo aggiungete l'uva passa 10" vel 2-3; otterrete un composto piuttosto morbido che lascerete lievitare nel boccale stesso fino al raddoppio.

Rovesciate la pasta lievitata sulla spianatoia infarinata, lavoratela ancora per qualche secondo, quindi dividetela in tanti pezzi della stessa misura (più o meno quando un'albicocca).

Ricavatene tante palline, schiacciatele leggermente e disponetele su una placca da forno imburrata e infarinata, un po distanziate tra loro.

Coprite le palline con un canovaccio e lasciatele lievitare fino al raddoppio; oppure mettetele nel forno spento con la lucina accesa.

Spennellate i panini con il tuorlo sbattuto con qualche cucchiaio di latte.

Riscaldate il forno a 180° e infornate i panini per 20 minuti circa.

Lasciateli raffreddare e spolverizzateli con zucchero a velo.





Buona merenda da La cucina di Molly



sabato 20 ottobre 2018

BACCALA' IN UMIDO CON PEPERONI E OLIVE NERE


Buon sabato a tutti!
La ricetta di oggi è un secondo piatto a base di pesce, il baccalà in umido con peperoni e olive dolci fresche.
Un piatto gustoso con ingredienti che adoro; le olive dolci fresche che si trovano in questo periodo e il profumo dei peperoni che si abbinano benissimo col baccalà! Una ricetta sfiziosa e facile da preparare, vi consiglio di provarla!
Passiamo alla ricetta:






Ingredienti per 4 persone:

1 kg di baccalà dissalato e ammollato,
2 peperoni gialli,
2 peperoni rossi,
100 g di olive nere dolci fresche,
1 ciuffo di prezzemolo,
1 cipolla,
6-7 pomodorini ciliegino,
5 - 6 cucchiai d'olio evo,
origano,
sale e pepe.






PROCEDIMENTO:


Lavate i peperoni togliete il torsolo e i semi e tagliateli a filetti.

Sbucciate la cipolla e affettatela sottilmente.

Mettete sul fuoco un tegame con l'olio e fatevi appassire la cipolla.

Aggiungete i peperoni e lasciateli cuocere per 10 minuti circa o fin quando si appassiscono.

Unite i pomodorini tagliati a spicchi e l'origano, regolate di sale e pepe, coprite e lasciate cuocere per altri 5 - 10 minuti.

Versate nel tegame il baccalà fatto a pezzetti e ben sgocciolato, unite le olive e il prezzemolo tritato; quindi lasciate cuocere per 15 minuti circa. 

Servite eventualmente con fettine di pane casereccio!





Buon appetito da La cucina di Molly



martedì 16 ottobre 2018

RISOTTO ALLE CANOCCHIE


La canocchia o cicala di mare è un crostaceo che adoro per il suo sapore intenso. L'unico inconveniente sono le numerose spine del carapace che pungono nel sgusciarle. Basta avere l'accortezza di sgusciarle con attenzione, ma vi dico che ne vale la pena, inoltre hanno un costo economico. Oggi vi propongo questo gustoso risotto alle canocchie, semplice da fare e al profumo di mare!
Passiamo alla ricetta:


Ingredienti per 4 persone:


350 g di riso carnaroli,
800 g di canocchie fresche,
1 cipolla,
1 piccola carota,
1 spicchio d'aglio,
1 ciuffo di prezzemolo,
2 pomodorini,
1/2 bicchiere di prosecco,
6 cucchiai d'olio evo,
sale e pepe.






PROCEDIMENTO:


Lavate le canocchie sotto l'acqua corrente, date un taglio lungo la parte dorsale delle canocchie e mettetene 4 da parte.

Preparate il fumetto di canocchie: mettete in una pentola la cipolla sbucciata e tagliata in 4 parti, i pomodorini
spezzettati, il prezzemolo, la carotina tagliata a rondelle, 2 cucchiai di olio, 1 l. di acqua, salate e pepate e portate ad ebollizione.

Lasciate bollire per 15 minuti poi aggiungete le canocchie e fate cuocere per altri 5 minuti.

Togliete le canocchie dal brodo, estraete la polpa, che metterete da parte, rimettete nel brodo le teste dei 
crostacei e lasciate cuocere per altri 10- 15 minuti, poi filtrate il  fumetto di canocchie.

In una casseruola con 4 cucchiai d'olio fate dorare l'aglio intero e sbucciato, quindi toglietelo e aggiungete le 4 canocchie messe da parte e il riso, fatelo tostare, innaffiate con il prosecco e lasciate evaporare.

Continuate la cottura aggiungendo poco per volta il fumetto di canocchie, quindi regolate di sale.

5 minuti prima di spegnere il fuoco aggiungete la polpa delle canocchie.

Completate con una spolverata di pepe  e prezzemolo tritato.






Buon appetito da La cucina di Molly


mercoledì 10 ottobre 2018

CIPOLLE ROSSE DI ACQUAVIVA AL FORNO


Buona serata a tutti!
La cipolla rossa di Acquaviva è una varietà di cipolla che viene coltivata in Puglia, nella zona di Bari e precisamente ad Acquaviva delle Fonti. Questo tipo di cipolla è di un colore rossiccio fuori e chiara al centro, ha una forma appiattita e di grossa dimensione. Il suo sapore dolce e delicato è ideale per accompagnare piatti di carne, pesce, pollame, buonissima utilizzarla come ripieno di pizze rustiche o farci delle gustose frittate. Io la consumo cruda in insalata, su bruschette ecc... Oggi ve la propongo gratinata al forno!
Qui di seguito la ricetta:




Ingredienti per 4 persone:


3 grosse cipolle rosse di Acquaviva,
60 g di parmigiano grattugiato,
pangrattato q.b.,
2 cucchiai di capperi sottaceto,
curcuma e zenzero in polvere q.b.,
olio evo q.b.,
 sale e pepe.





PROCEDIMENTO:


Sbucciate le cipolle e mettetele in una ciotola con acqua.

Ungete una pirofila con u filo d'olio e spolverizzatela di pangrattato.

Affettate le cipolle nel senso orizzontale dallo spessore si 1/2 cm..

Disponetele nella pirofila facendo uno strato; quindi conditele con una manciata di parmigiano, un pizzico di curcuma, zenzero, pepe, sale,, un pò di capperi, pangrattato e un filo d'olio.

Ripetete con un'altro strato di cipolle e condite nuovamente.

Coprite la pirofila con un foglio di carta di alluminio e infornate a 180° per  40 minuti.

Togliete il foglio di alluminio e proseguite la cottura fino a doratura. 






Buon appetito da La cucina di Molly