giovedì 23 maggio 2019

CONIGLIO ALLE ERBE AROMATICHE CON CONTORNO DI ZUCCHINE GRIGLIATE


Buon giorno!

 Per un secondo piatto di carne leggero e saporito vi suggerisco il coniglio alle erbe aromatiche, semplicissimo da fare e gustoso. 
Un secondo piatto profumato dalla carne bianca e delicata che vi consiglio di provare.La cottura lenta fa sì che la carne risulti tenera e saporita. Come contorno vanno bene delle patate al forno o insalata o verdure cotte; io ho optate per le zucchine grigliate.
Qui di seguito la ricetta:






Ingredienti per 4 persone:

1 coniglio da 1,500 g circa,
1 bicchiere di aceto di vino bianco,
erbe aromatiche(prezzemolo, salvia,rosmarino, basilico, timo),
2 spicchi d'aglio,
1 scalogno,
5-6 cucchiai d'olio evo,
1 bicchiere di vino bianco secco,
1 pizzico di peperoncino,
brodo vegetale,
sale e pepe.

Inoltre per accompagnare:
3 zucchine medie,
prezzemolo,
aglio,
aceto balsamico,
olio evo,
sale.






PROCEDIMENTO:

Eliminate la testa e le frattaglie del coniglio, tagliatelo in piccoli pezzi e immergetelo in una ciotola con acqua e aceto per 1 oretta circa.

Lavate e asciugate i pezzi di coniglio e rosolateli in un tegame possibilmente di coccio con l'olio.

Sfumate con il vino bianco, lasciate evaporare, salate e pepate.

Preparate un trito con le erbe aromatiche, l'aglio, lo scalogno.

 Versate il trito sul coniglio, aggiungete un pizzico di peperoncino e mescolate il tutto.

Coprite il tegame e lasciate cuocere a fiamma bassa per 1 ora e 1/2  circa o fino a quando il coniglio risulterà ben cotto.

Se occorre aggiungete un pò di brodo vegetale.

Intanto spuntate le zucchine, lavatele e affettatele. 

Grigliatele e sistematele su un vassoio, conditele con prezzemolo ed aglio tritati, un filo d'olio evo, aceto balsamico e sale.

Servite il coniglio con il contorno di zucchine grigliate.





A presto da La cucina di Molly


venerdì 17 maggio 2019

SPAGHETTI ALLE TRIGLIE DI SCOGLIO E PESTO


Buon giorno!

Per chi ama il pesce non può non gustare questo primo piatto di spaghetti alle triglie di scoglio. 
Un primo ricco di sapore, veloce e semplice da fare. Un piatto che preparo volentieri, visto che è molto gradito dai miei. Vi consiglio di trovare delle triglie fresche, l'unica accortezza è di togliere tutte le spine e le squame del pesce, ma ne vale la pena.
Passiamo alla ricetta:


Ingredienti per 4 persone:

350 g di spaghetti,
4-5 triglie di scoglio fresche,
2 spicchi di aglio,
1/2 bicchiere di vino bianco secco,
200 g di pomodorini piccadilly,
1 pezzettino di zenzero fresco,
1 ciuffo di prezzemolo,
1 cucchiaio di pesto di basilico,
4 cucchiai di olio evo,
peperoncino q.b.,
sale.






PROCEDIMENTO:


Squamate le triglie, passatele velocemente sotto l'acqua, poi con un coltello adatto ricavate dei filetti.

In una padella fate scaldare l'olio, aggiungete l'aglio tritato e lasciate insaporire, unite i filetti di triglia e mescolate con delicatezza.

Sfumate col vino bianco, aggiungete i pomodorini spezzettati, il pesto di basilico, una punta di peperoncino,  regolate di sale e lasciate cuocere per 5 minuti.

Cuocete gli spaghetti in acqua bollente salata, scolateli al dente e versateli nella padella col sugo di triglie.

Lasciate insaporire e completate con una grattugiata di zenzero e prezzemolo tritato.




Alla prossima da La cucina di Molly


martedì 14 maggio 2019

PATATINE ROSSE ALLE ERBE AROMATICHE

Buongiorno amici e amiche!
Mi scuso per la mia assenza, purtroppo non riesco ad essere sempre presente con il mio blog, ma vi seguo anche se non riesco a commentare sempre...
Oggi vi posto una ricetta semplicissima e veloce da fare, le patate con la buccia rossa alle erbe aromatiche, buonissime e croccanti, sono un ottimo contorno da presentare con carne, pollame ecc...
Ecco come prepararle.....





Ingredienti  per 4 persone:

800 g. di patatine con buccia rossa,
1 ciuffetto di erba cipollina,
1 rametto di rosmarino,
2-3 foglia di salvia,
1 spicchio d'aglio,
origano,
timo, 
paprica dolce in polvere,
pangrattato q.b.,
olio evo q.b.,
 sale e pepe.






PROCEDIMENTO:


Lavate con la buccia le patate, asciugatele e tagliatele a fette.

Preparate un trito con le erbe aromatiche e aglio.

Bagnate un foglio di carta forno e strizzatelo, quindi rivestite una teglia e sistematevi le fette di patate.

Condite con il trito di erbe, una spolverata di pepe, paprica, sale e completate con un filo d'olio.

Riscaldate il forno a 180° e infornate le patate per 30 minuti.

Estraete dal forno la teglia di patate, spolverizzate con pangrattato, rimettete di nuovo nel forno e lasciate cuocere fino a doratura.





Alla prossima da La cucina di Molly


giovedì 11 aprile 2019

PLUMCAKE CON FARINA DI RISO E GOCCE DI CIOCCOLATO

 

Buon giorno a tutti!
Il plumcake è un dolce semplice e veloce da fare, perfetto per la colazione o merenda. 
Io l'adoro, fare colazione con una fettina di dolce e caffè-latte è l'ideale per affrontare la giornata con più energia.
La ricetta che vi posto oggi è una versione più leggera di plumcake, ho usato la farina di riso, l'olio di semi invece del burro, latte parzialmente scremato e lo zucchero di canna integrale
Prepararlo col Bimby è facilissimo, ma potete farlo anche senza.
Passiamo alla ricetta:



Ingredienti:

250 g di farina di riso,
110 ml di olio di semi di girasole,
150 g di zucchero di canna integrale,
1 pizzico di sale,
1 bustina di lievito per dolci,
1 bustina di vanillina,
3 uova,
50 g di gocce di cioccolato,
70 ml di latte parzialmente scremato, 
zucchero a velo.







PROCEDIMENTO BIMBY:


Accendete il forno alla temperatura di 200°.

Imburrate e infarinate uno stampo da plumcake.

Ponete nel boccale Bimby lo zucchero di canna integrale e la vanillina, azionate 10" vel 5.

Aggiungete l'olio di semi e le uova, azionate 1' vel 5.

Versate la farina di riso, un pizzico di sale e il latte, azionate 1' vel 5.

Per ultimo aggiungete le gocce di cioccolato, azionate 10" vel 3.

Versate il composto nello stampo e ponetelo in forno per 5 minuti a 200°, poi abbassate la temperatura a 180° e cuocete per altri 35 minuti.

Sfornate, lasciate raffreddare e spolverizzate il plumcake con lo zucchero a velo.





 A presto da La cucina di Molly


giovedì 28 marzo 2019

SFORMATINI DI PATATE CON UOVA E CIPOLLE


Buon giorno amici!
Marzo è proprio pazzerello, tra giornate di sole seguite da giornate di pioggia e freddo, non si sa che pesci prendere!
La ricetta che vi posto oggi è un secondo piatto sfizioso e semplice da preparare. Sono degli sformatini di patate con uova, cipolle e formaggio, un piatto economico e ricco di gusto che vi potrebbe salvare la cena!
Ho preferito fare delle monoporzioni da servire direttamente a tavola. Come formaggio ho usato delle fettine di sottilette, ma potete sostituirlo con della scamorza o galbanino!
Passiamo alla ricetta:





Ingredienti per 4 persone:

500 g di patate,
2 cipolle bianche,
4 cucchiai di parmigiano grattugiato,
4 uova,
4 sottilette,
1 cucchiaino di paprica,
4 cucchiai di olio evo,
pangrattato q.b.,
burro q.b.,
sale e pepe.





PROCEDIMENTO:


Lessate le patate intere con la buccia, poi pelatele e passatele e schiacciatele con una forchetta.

Sbucciate le cipolle, tritatele e soffriggetele in un tegame con l'olio.

Unite il soffritto di cipolle alle patate, salate, pepate, unite la paprica e il parmigiano grattugiato e mescolate il tutto.

Ungete di burro 4 fondine monoporzione di terracotta e spolverizzatele di pangrattato.

Distribuite il composto di patate, cercando di formare al centro una conca dove sistemerete una sottiletta; rompete l'uovo e disponetelo sulla sottiletta.

Spolverizzate di pepe e di pangrattato e aggiungete qualche fiocchetto di burro.

Ripetete allo stesso modo per le altre fondine.

Riscaldate il forno a 180° e infornate per 10 - 15 minuti o fino a quando si formerà una crosticina e l'uovo si sarà rappreso.





Alla prossima da La cucina di Molly


lunedì 25 marzo 2019

RISO CON CAVOLFIORE E ACCIUGA


Buon inizio di settimana!
Il cavolfiore è un ortaggio che preparo spesso in quanto versatile. Mi piace prepararlo stufato, gratinato, con la pasta ecc.... questa volta l'ho abbinato al riso, una versione con acciuga e peperoncino, buonissimo per chi ama il piccante! Una ricetta semplice da fare e gustosa, vogliamo provarla?
Qui di seguito la ricetta:



Ingredienti per 4 persone:


1 cavolfiore medio,
350 g di riso,
3-4 cucchiai di olio evo,
6 filetti di acciuga all'olio,
1 peperoncino fresco,
1 spicchio d'aglio,
700 ml di brodo vegetale,
3 cucchiai di salsa di pomodoro,
1 noce di burro,
sale.






PROCEDIMENTO:


Riducete il cavolfiore in cimette, circa 500 g, lavatele e scottatele in acqua bollente salata.

In una casseruola versate l'olio e stemperatevi i filetti di acciuga, unite il peperoncino spezzettato, lo spicchio d'aglio tritato e fate dorare leggermente.

Aggiungete le salsa di pomodoro e il riso; bagnate con 1 mestolo di acqua in cui avete scottato il cavolo e cuocete per una decina di minuti.

Proseguite la cottura aggiungendo man mano il brodo vegetale.

10 minuti prima di spegnere il fuoco aggiungete le cimette di cavolfiore, completate con la noce di burro, amalgamate e servite.





 A presto da La cucina di Molly


giovedì 21 marzo 2019

FINOCCHI CON SALSA D'UOVO



Buona giornata!
Il finocchio è un ortaggio che si presta bene a tante ricette.  Con poche calorie sono ideali per chi vuole mantenersi leggeri.
I finocchi con salsa d'uovo sono un contorno molto semplice da preparare e sfizioso. Un contorno che si può preparare anche in anticipo, perfetto per accompagnare pesce o carne.
Di seguito la ricetta:




Ingredienti per 4 persone:

4 finocchi,
3 cucchiai di farina,
3 mestoli di brodo vegetale,
5 tuorli d'uovo,
2 limoni,
100 g di burro,
1 ciuffo di prezzemolo,
sale e pepe.






PROCEDIMENTO:


Mondare i finocchi, lavarli e tagliarli a spicchi.

Portare a bollore l'acqua salata e sbollentare per qualche minuto i finocchi, scolarli  bene e saltarli in padella con 80 g di burro e un pizzico di pepe.

Preparate la salsa d'uovo: ponete in una casseruola 20 g di burro morbido, la farina e 1 mestolo di brodo vegetale quindi stemperate bene in modo che non si formino grumi.

Aggiungete il resto del brodo vegetale, i tuorli sbattuti, il succo dei limoni e una presa di sale, quindi mescolate il tutto.

Mettete la casseruola sul fuoco e lasciate addensare la salsa.

Disponete i finocchi su un piatto da portata e ricopriteli con la salsa d'uovo.

Completate con un trito di prezzemolo tritato e servite.





A presto da La cucina di Molly