lunedì 1 aprile 2013

LAMPASCIONI IN DIVERSE VERSIONI

LAMPASCIONI IN PASTELLA
Tovaglietta CREATIVITAVOLA

 Buona Pasquetta a tutte/i! Da piccola non amavo i lampascioni per il loro sapore amarognolo, Ma da un pò di tempo ho  imparato ad apprezzare questi cipollotti  selvatici, pieni di proprietà terapeutiche e anche poco calorici. Si possono preparare in tanti modi, ad esempio in questo periodo pasquale in Puglia si usa fare l'agnello con i lampascioni oppure si possono preparare sott'olio.  Oggi vi posto  alcune versioni che si usano fare dalle mie parti! 

Lampascioni in pastella:

Ingredienti: 

500 g  di lampascioni, 
2 uova,
2 cucchiai di farina,
1 ciuffetto di prezzemolo,
1 cucchiaio di grana grattugiata,
acqua fredda frizzante,
olio di semi per friggere.
sale.

PROCEDIMENTO:

Pulite i lampascioni, togliendo il terriccio e la radice, lavateli e lessateli in acqua bollente fin quando diventeranno teneri. Quindi scolateli e versateli in una ciotola con acqua fredda, cercando di cambiarla spesso per togliere l'amarognolo. Preparate la pastella amalgamando bene la farina, le uova, un pizzico di sale, il prezzemolo tritato, il formaggio e tanta l'acqua necessaria per ottenere una pastella semiliquida. Scolate i lampascioni dall'acqua, schiacciateli un pò e uniteli alla pastella, cercando di amalgamarli bene. Mettete sul fuoco una padella con l'olio di semi e appena diventa caldo, friggete i lampascioni poco per volta. Scolateli, metteteli su carta assorbente, e serviteli caldi con un pizzico di sale fino!


LAMPASCIONI LESSI ALL'OLIO


Ingredienti:

lampascioni,
olio evo,
sale,
pepe.

PROCEDIMENTO:

 Procedete come per la ricetta precedente per pulire e lessare i lampascioni! Scolateli dall'acqua fredda e metterli in un  vassoio, condirli con olio, sale e pepe e servire accompagnando con fettine di pane casereccio!


LAMPASCIONI FRITTI

Ingredienti:

lampascioni,
olio evo, 
sale fino,
aceto balsamico.

PROCEDIMENTO:

Pulite e lavate i lampascioni, asciugateli bene e dategli dei tagli. Ponete sul fuoco una padella con dell'olio evo, e friggete i lampascioni che tenderanno ad aprirsi.   Scolateli, mettete un pò di sale e spruzzate con un pò di aceto balsamico e servite.

10 commenti:

  1. Un bocconcino decisamente goloso!!!!Baci,Imma

    RispondiElimina
  2. Che bontà! Complimenti :)
    Nuovo post anche da me!

    RispondiElimina
  3. Complimenti per il blog!!!!! Questa ricetta poi è fantastica!!!!! Buona Pasqua, si lo so è passata da un giorno ma tant’è……..
    Mi sono unito con gioia ai tuoi followers, se ti va passami a trovare.
    Andrea the desperate house cooker

    RispondiElimina
  4. Non li ho mai mangiati!!! ora mi metti curiosita' perche' sembrano davero buoni:)
    buona pasquetta anche a te!

    RispondiElimina
  5. Nemmeno io li ho mai mangiati, Molly! Mi incuriosiscono molto, l'aspetto in tutte e tre le versioni è invitantissimo! :D Complimenti, un bacione e buona Pasquetta! :)

    RispondiElimina
  6. Ma che carrellata
    per me che non li ho mai assaggiati...bè un tesoro questo post!!!!
    Un bacione cara Molly
    Spero che la Pasquetta sia andata bene
    Buon Martedì

    RispondiElimina
  7. Pastellati devono essere favolosi.... Peccato che da noi non si trovano!!!!

    RispondiElimina
  8. Che buoni, questi non li avevo mai visti! Spero che hai passato una buona Pasqua e pasquetta con la tua famiglia.
    Io finalmente sono in Italia... che bene! Che relax! Magari potessi tornarci per sempre! :-)
    Ciao!

    RispondiElimina
  9. Grazie mille ragazze, alla prossima, ciao!

    RispondiElimina