mercoledì 7 dicembre 2016

TRENETTE CON ZUCCHINE E CALAMARI


Buon mercoledì!
Oggi è la vigilia dell'Immacolata e da noi in Puglia si usa fare il cenone, non so da voi! Da oggi si da il via alle feste natalizie, si allestiscono alberi e presepi, insomma si incomincia a sentire aria di festa! La tradizione vuole che il giorno della vigilia dell'Immacolata non si mangia carne, quindi il menù è a base di pesce! Spaghettata con sugo di scampi o di anguilla, a seguire frittura di baccalà o frittura mista, fritture di verdure. Poi non possono mancare le pettole sia salate che dolci, e che dire dei panzerotti e dei dolci della tradizione, cartellate, paste di mandorle, mustaccioli, bocconotti ecc...! Insomma addio dieta in questo periodo!
Oggi vi posto una ricetta che potreste fare in questi giorni di festa Le trenette con zucchine e calamari, un primo saporito e  facile da fare!
Con questa ricetta vi auguro buona vigilia dell'Immacolata!


Ingredienti per 4 persone:


350 g di trenette o linguine,
2 zucchine,
400 g di anelli di calamari,
1 scalogno,
1 spicchio d'aglio,
1 ciuffo di prezzemolo,
150 g di pomodorini ciliegino,
1/2 bicchiere di vino bianco secco,
5 cucchiai d'olio evo,
sale e pepe.






PROCEDIMENTO:


Tagliate gli anelli di calamari a tocchetti.

Lavate, asciugate e fate a julienne con l'apposito attrezzo la zucchina.

Preparate un trito di scalogno, aglio e prezzemolo.

In una padella versate 3 cucchiai d'olio e fate rosolare leggermente il trito preparato.

Unitevi i tocchetti di calamari, mescolate e dopo qualche minuto sfumate col vino bianco.

Aggiungete i pomodorini spezzettati, salate e pepate, coprite e continuate la cottura per 10-15 minuti.

In un'altra padella con il rimanente olio, fate appassire la zucchina fatta a julienne, poi aggiungetela nella padella con i calamari.

Lessate in acqua bollente salata la pasta, scolatela al dente e versatela nel condimento.

Lasciate insaporire il tutto e completate con prezzemolo tritato!




 Buon appetito da La cucina di Molly


lunedì 5 dicembre 2016

DANUBIO SALATO DI PAN BRIOCHE

Buon lunedì!
La ricetta di oggi è il danubio salato di pan brioche, un rustico della tradizione napoletana, tanto buono da presentare sulle tavole nel periodo di feste natalizie.
Questa la mia versione:





Ingredienti:

600 g di farina Manitoba,
300 g di purè di patate,
1 cubetto di lievito di birra,
3 uova,
2 cucchiai rasi di zucchero,
3 cucchiai di olio evo,
200 ml di latte,
10 g di sale.

Per il ripieno:

150 g di prosciutto cotto a dadini,
200 g di formaggio Galbanino a dadini.






PROCEDIMENTO:


Nel boccale Bimby versate il latte, lo zucchero e il lievito sbriciolato; azionate 2' a 37° a vel. 2.

Aggiungete 2 uova più un albume e l'olio e azionate 10" vel. 3.

Unite il purè di patate, il sale e la farina manitoba, azionate 1' vel. 5,  poi 2' vel. spiga.

Trasferite l'impasto in una ciotola, coprite con pellicola trasparente e lasciate lievitare in forno spento con la  lucina accesa per 2 ore.

Una volta che l'impasto risulterà lievitato, prelevate dei pezzi di 60 g e dategli la forma rotonda, appiattiteli e al centro distribuite un pò di prosciutto cotto e galbanino; quindi richiudete l'impasto e formate delle palline.

Imburrate e infarinate una tortiera da 26 cm di diametro e sistemate le palline con la chiusura rivolta verso il basso.

In una ciotolina sbattete il tuorlo d'uovo con un goccio di latte e spennellate il danubio.

Lasciate lievitare il danubio ancora per 1 ora, coperto con della pellicola trasparente.

Riscaldate il forno a 180°, quindi infornate per 30 minuti.




Ottimo e soffice, potete farcire il danubio anche con tonno, capperi e maionese o verdure, insomma farcitelo secondo i vostri gusti!


Buon appetito da La cucina di Molly


venerdì 2 dicembre 2016

MUFFIN ALLE MELE E COCCO

Buongiorno!
La mattina amo fare colazione sempre con qualcosa di dolce e la mia adorata tazza di caffè-latte. Preparo spesso i muffins, sono soffici e semplici da fare,  perfetti per la colazione o merenda! Li preferisco a quelli industriali, hanno un gusto diverso e sono più genuini! 
Allora vado a fare colazione con questi golosi muffins, posso offrirvi qualche muffin ?





Ingredienti per 6 muffins:

250 g di farina 00,
130 g di zucchero semolato,
75 g di burro,
1 uovo,
1 bustina di lievito per dolci,
1 pizzico di sale,
250 ml di latte parzialmente scremato,
2 mele renetta,
2 cucchiai di cocco grattugiato,
1 limone non trattato,
zucchero a velo q.b..






PROCEDIMENTO:


Grattugiate la buccia del limone e mettetela da parte.

Sbucciate le mele, togliete il torsolo e riducetele a piccoli cubetti; mettete i cubetti di mela in una ciotola e spruzzateli con il succo del limone.

Fate sciogliere il burro a bagnomaria.

Versate in una ciotola la farina con il lievito setacciati, aggiungete lo zucchero, il cocco grattugiato, la buccia di limone grattugiato, un pizzico di sale e mescolate. 

Unite ai solidi il burro sciolto, l'uovo, il latte e lavorate il composto con una frusta, giusto il tempo per amalgamare bene tutti gli ingredienti

Infine incorporate i cubetti di mela profumati col succo di limone.

Imburrate e infarinate 6 stampini per muffins, versate a cucchiaiate il composto fino a riempirli per 3/4.

Preriscaldate il forno a 180° e infornate per 25 minuti.

Fate raffreddare i muffins e spolverizzateli di zucchero a velo!




Buon dessert da La cucina di Molly


mercoledì 30 novembre 2016

CONIGLIO IN TEGLIA CON UVA PASSA E AROMI

Buon mercoledì amiche e amici!
Qui in Puglia è arrivato il freddo abbastanza rigido e da voi?.....
Una delle tante ricette che faceva mia madre era la teglia di coniglio al forno. Un secondo piatto della domenica, quando tutta la famiglia si riuniva a tavola!
Il coniglio dalla carne bianca e magra è a basso contenuto di colesterolo, quindi indicato per chi deve seguire una dieta ipocalorica.
Quella che vi posto oggi è una ricetta facile da realizzare e gustosa. Un piatto profumato e agrodolce per l'aggiunta dell'uva passa che adoro, un piatto da leccarsi le dita!
Buona visione!




Ingredienti per 4 persone:


1 coniglio,
succo di 1 limone,
300 g di pomodori ciliegino,
100 g di cipolle,
2 spicchi d'aglio,
1 ciuffo di prezzemolo,
1 ciuffo di timo,
30 g di capperi,
2 foglie di alloro,
50 g di uva passa,
100 g di formaggio pecorino grattugiato,
1 bicchiere di vino bianco secco,
1/2 bicchiere di olio evo,
acqua q.b.,
3 carote,
sale e pepe.





PROCEDIMENTO:


Pulite il coniglio, fatelo a pezzi e lavatelo con acqua acidulata col succo di limone.

Preparate un trito di cipolla, aglio, prezzemolo e timo.

Mettete metà degli aromi tritati in una teglia, irrorate con un pò d'olio, aggiungete i pomodori, qualche cucchiaio di formaggio, una presa di sale e pepe.

Sistemate i pezzi di coniglio nella teglia e innaffiate col vino bianco,  unite il resto dei pomodori spezzettati, i capperi, l'uva passa tenuta in ammollo, le foglie di alloro,  il resto degli aromi tritati, una manciata di formaggio, sale, pepe e condite con l'olio. 

Aggiungete anche un filo d'acqua, coprite il tegame con foglio  d'alluminio e infornate a 200° per 1 oretta, poi togliate il foglio di alluminio e terminate la cottura fin quando il coniglio assumerà un colore dorato.

Servite il coniglio con un contorno di carote tagliate a julienne!





Buon appetito da La cucina di Molly




lunedì 28 novembre 2016

ZUPPA DI CECI E CARCIOFI CON CROSTINI DI PANE INTEGRALE


Buon lunedì!
La zuppa di ceci e carciofi è un primo piatto ideale da preparare in questo periodo con l'arrivo del freddo. Adoro le zuppe di legumi, riscaldano, sono nutrienti e gustose! A casa mia almeno una volta alla settimana si mangiano i legumi; che siano ceci, fagioli, lenticchie o altro sono buonissimi e salutari. Vi consiglio di provare questa versione con i carciofi!




Ingredienti per 4 persone:

300 g di ceci,
8 carciofi,
2-3 pomodorini ciliegino,
2 spicchi d'aglio,
1 foglia di alloro,
1 costa di sedano,
1 ciuffo di prezzemolo,
brodo vegetale q.b.,
1 cucchiaio di farina o limone,
1/2 bicchiere d'olio evo,
1/2 cucchiaino di bicarbonato,
sale e pepe,
crostini di pane integrale.






PROCEDIMENTO:


Mettete a bagno i ceci in acqua tiepida con il bicarbonato per 12 ore, meglio metterli a bagno la sera per essere pronti il giorno seguente.

Poneteli in un tegame, meglio se è di coccio, ricopriteli di acqua, aggiungete l'alloro, 1 spicchio d'aglio, i pomodorini spezzettati e il sedano e lasciateli cuocere a fuoco lento per 2 ore circa.

Pulite i carciofi e tagliateli a spicchi e versateli in una ciotola con la farina oppure con il succo di limone, per non farli annerire.

In un tegame riscaldate metà dell'olio e fatevi dorare l'aglio tritato con un pò di prezzemolo tritato. 

Unite i carciofi, fateli insaporire per alcuni minuti poi aggiungete un pò di brodo vegetale e proseguite la cottura, regolando di sale e pepe.

Alcuni minuti prima di spegnere aggiungete i ceci ben scolati e lasciate insaporire.

Spegnete il fuoco, unite alla zuppa il prezzemolo tritato e il resto dell'olio.

Servite con crostini di pane integrale!




Buon appetito da La cucina di Molly



venerdì 25 novembre 2016

FINOCCHI CON OLIVE E SALSA D'UOVA


Buon venerdì!
I finocchi sono degli ortaggi molto digeribili, hanno poche calorie e quindi ideali per chi è a dieta. 
La ricetta di oggi è un contorno o antipasto saporito: i finocchi con olive e uova. Questo piatto, leggero e gustoso è facile da preparare ed è anche economico, potete accompagnarlo con dei crostoni di pane ai cereali, è buonissimo! 
Di seguito la ricetta:



Ingredienti per 4 persone:

4 finocchi,
4 filetti di acciughe,
3 uova,
1 bicchierino di aceto di mele,
50 g di olive nere,
1 ciuffo di prezzemolo,
1/2 bicchiere di olio evo,
sale e pepe.





PROCEDIMENTO:


Lessate le uova in acqua per 10 minuti da quando incomincia il bollore.

Tagliate i finocchi a spicchi, lavateli e immergeteli in acqua fredda salata, quindi lessateli per 25-30 minuti.

Intanto tritate finemente le acciughe, versatele in una ciotola, unite i tuorli d'uovo sode, l'aceto di mele, pepate leggermente e diluite il tutto con l'olio, mescolate in modo da ottenere una salsetta.

Scolate e disponete i finocchi in una insalatiera.

Tritate grossolanamente le olive snocciolate, gli albumi di uova sode e il prezzemolo.

Condite i finocchi con la salsetta preparata, e cospargete con il trito preparato.




Buon appetito da La cucina di Molly



mercoledì 23 novembre 2016

ZUCCOTTO ALLA RICOTTA E YOGURT CON FRUTTI DI BOSCO E COCCO


 Buon mercoledì!
Oggi vi posto un dessert che ho preparato qualche settimana fa lo zuccotto alla ricotta e yogurt con frutti di bosco e cocco. Un dolce veloce e semplice da preparare, nonché di grande effetto; un semifreddo perfetto per ogni occasione. Questa preparazione è con i savoiardi senza glutine, ma potete usare benissimo in occasione delle feste natalizie anche del pandoro o pan di  Spagna.
Buona visione e alla prossima!




Ingredienti per 10 persone:

850 g di ricotta di pecora,
10 cucchiai di zucchero a velo,
400 g di yogurt bianco cremoso,
250 g di panna fresca liquida,
300 g di frutti di bosco anche surgelati,
1 bustina di vanillina,
100 g di zucchero a velo,
60 g di farina di cocco,
1 confezione di savoiardi (io savoiardi senza glutine Piaceri Mediterranei),
latte q.b..






PROCEDIMENTO:


In una ciotola lavorate a crema con una frusta a mano la ricotta con 10 cucchiai di zucchero a velo e la vanillina.

Unite lo yogurt mescolate e infine aggiungete i frutti di bosco, amalgamate bene tutti gli ingredienti.

Foderate uno stampo per zuccotto con della pellicola da cucina.

Passate i savoiardi nel latte e con questi rivestite lo stampo.

Versate la crema di ricotta nello stampo, livellatela, quindi ricopritela con il resto dei savoiardi bagnati nel latte.

Coprite lo zuccotto con la pellicola e mettete in freezer per 1 ora.

Montate la panna con lo zucchero a velo.

Sformate il dolce e togliete la pellicola.

Versate la panna montata in una sacca da pasticciere e ricoprite lo zuccotto, spolveratelo con la farina di cocco e decorate a piacere!




Buon assaggio da La cucina di Molly