venerdì 20 gennaio 2017

VERZA AL PATE' DI OLIVE E POMODORI AL FORNO


Buon venerdì a tutti!
Oggi vorrei proporvi un semplice piatto invernale, la verza con olive  e pomodoro. Questo ortaggio si presta a diverse preparazioni, minestre, risotti, crudi ad insalata, contorni ecc...Non sempre viene gradita da tutti per il suo sapore un pò deciso, ma vi garantisco che preparata in questo modo diventa molto gustosa! Inoltre dal punto di vista nutritivo la verza è ricca di vitamine e sali minerali, quindi fa bene alla salute. Questo contorno facile da preparare è perfetto per accompagnare piatti a base di carne!
Di seguito la ricetta!






Ingredienti per 4 persone:

1 verza di 1 kg circa,
300 g di pomodori rossi,
2 spicchi d'aglio,
4-5 foglie di basilico,
1 peperoncino piccante,
2 cucchiai di olive nere,
1 cucchiaio di patè di olive,
100 ml di vino bianco secco,
4 cucchiai di olio evo,
sale.





PROCEDIMENTO:


Tagliate a listarelle la verza, lavatela e sbollentatela in acqua bollente salata per 5-6 minuti.

Intanto lavate e tagliate a spicchi i pomodori e fateli soffriggere in padella con l'olio, l'aglio, il peperoncino, il patè di olive e  il basilico, regolate di sale e fate cuocere per 15  minuti.

Scolate la verza, fatela insaporire in padella con poco olio, sfumate col vino bianco e lasciate evaporare.

Aggiungete qualche cucchiaiata di sughetto di pomodori, mescolate, quindi disponete la verza in una pirofila.

Condite la verza con il rimanente sughetto di pomodori, poi aggiungete le olive nere tagliate a rondelle.

Riscaldate il forno a 180° e infornate la verza per 30 minuti circa.




Buon appetito da La cucina di Molly



mercoledì 18 gennaio 2017

PLUMCAKE VARIEGATO ALL'ORZO-CAFFE'


Buongiorno!
Per la prima colazione o per la merenda vi suggerisco questo plumcake all'orzo-caffè, un dolce semplicissimo  e veloce da fare, ma tanto buono! Un dolce soffice e leggero, adatto ai piccoli e grandi, perfetto da servire con una buona tazza di latte caldo o il tè! Questo plumcake è senza l'aggiunta di latte, quindi perfetto per chi è intollerante al lattosio!
Buona visione, alla prossima!






Ingredienti per 4 persone:

100 g di farina 00,
50 g di farina d'avena,
80 ml di olio di semi di girasole,
130 g di zucchero di canna,
2 uova,
1 bustina di lievito per dolci,
1 bustina di vanillina,
2 cucchiai di orzo-caffè solubile,
1 pizzico di sale,
zucchero a velo q.b.,
1 cucchiaio di gocce di cioccolato,
burro + farina per lo stampo.






PROCEDIMENTO:


Nel mixer montare le uova con lo zucchero.

Unire l'olio e lavorate ancora il composto.

Aggiungete le farine con la vanillina, il lievito per dolci e il sale e continuate a mescolare il tutto.

Imburrate e infarinate uno stampo per plumcake, versate 1/3 del composto.

Incorporate l'orzo-caffè solubile al resto dell'impasto e mescolate.

Versate quest'ultimo sopra il composto bianco e con un cucchiaio mescolate leggermente dal basso verso l'alto.

Riscaldate il forno a 200° e infornate il dolce per 10 minuti, poi abbassate la temperatura del forno a 170° e proseguite la cottura per  30-35 minuti. 

Sfornate, lasciate raffreddare il plumcake e spolverizzatelo con lo zucchero a velo. 

Completate decorando il dolce con le gocce di cioccolato.





Volendo potete sostituire l'orzo-caffè con il caffè solubile o il cacao, a voi la scelta!




Buona colazione da La cucina di Molly



lunedì 16 gennaio 2017

SGOMBRI IN CROSTA DI PATATE


Buon lunedì a tutti!
Lo sgombro è un pesce azzurro molto buono in quanto è ricco di omega 3,quindi fa bene alla salute in quanto abbassa il colesterolo, inoltre è economico e gustoso!
Questa che vi propongo è una ricetta  semplice da fare, buonissima e perfetta sia per grandi che piccoli.
Eccovi la ricetta!





Ingredienti per 2 persone:

2 sgombri dal peso di 200 g l'uno,
2 patate medie,
1/2 bicchiere di vino bianco secco,
3 cucchiai d'olio evo,
1 rametto di rosmarino,
2 foglie di salvia,
sale e pepe.






PROCEDIMENTO:

Pelate le patate, tagliatele a fettine sottili e sbollentatele in acqua salata per un minuto, poi scolarle e asciugarle su un canovaccio. 
Pulite gli sgombri, lavateli e asciugateli.
Tritate il rosmarino e la salvia, aggiungete un pizzico di sale e pepe e con questo composto cospargete gli sgombri sia internamente che esternamente.
Ungete una teglia da forno con un pò d'olio, distribuitevi uno strato di patate, poi adagiatevi gli sgombri e ricopriteli con le altre patate.
Innaffiate col vino e condite con il resto dell'olio.
Condite le patate con un pizzico di sale e pepe e qualche ago di rosmarino.
Riscaldate il forno a 180° e lasciate cuocere gli sgombri per 15 minuti e fino a quando le patate risulteranno dorate. 
Serviteli caldi!



Buona cena da La cucina di Molly



venerdì 13 gennaio 2017

MINESTRONE RICCO DI VERDURE CON PASTA


Buon venerdì!
Con questo freddo gelido il minestrone di verdure è l'ideale da preparare per cena! Un piatto della tradizione contadina, dietetico,  molto gustoso e salutare! A me piace farlo ricco di svariate verdure, specialmente quelle di stagione! Per renderlo più nutriente potete aggiungere della pasta corta o del riso! Il minestrone è un piatto che ci vuole un pò di tempo per prepararlo, ma in compenso ne vale la pena. Ottimo da gustare sia caldo che freddo!
Buona visione e alla prossima!



Ingredienti per 6 persone:

2 patate,
2 carote,
1 zucchina,
1 melanzana,
2 carciofi,
1 peperone,
100 g di funghi champignon,
100 g di piselli surgelati,
200 g di zucca,
100 g di cimette di cavolfiore,
200 g di cavolo verza,
200 g di spinaci,
2 coste di sedano,
6-7 pomodorini ciliegino,
1 cipolla,
1 ciuffo di prezzemolo,
qualche foglia di basilico,
100 g di pancetta a cubetti,
250 g di pasta corta,
6 cucchiai d'olio evo,
1 dado di brodo ai funghi,
6 cucchiai di parmigiano reggiano,
sale e pepe.






PROCEDIMENTO:

Pulite tutte le verdure, lavatele e riducete a dadini le patate, la zucca, la zucchina, la melanzana, il peperone.

Riducete a listarelle invece, gli spinaci e la verza, affettate i carciofi, i funghi e i pomodori, le cimette di cavolfiore.

In una pentola capiente con l'olio, fate soffriggere un battuto di cipolla, carote e sedano, unite la pancetta a cubetti e mescolate facendo insaporire il tutto.

A questo punto unite tutte le verdure, il dado ai funghi, salate e pepate, aggiungete 1 litro di acqua, coprite e lasciate cuocere fino a quando le verdure risulteranno cotte.

Lessate la pasta in acqua bollente salata, toglietela piuttosto al dente e versatela nel minestrone, lasciate cuocere ancora per alcuni minuti.

Completate il piatto aggiungendo prima di servire un pò di parmigiano grattugiato.




Buon appetito da La cucina di Molly

mercoledì 11 gennaio 2017

SFORMATO DI PATATE E CREMA DI CARCIOFI


Buongiorno!
Certo che con questo gelo accendere il forno è piacevole; ed è per questo che in questi giorni approfitto per preparare pietanze che richiedono la cottura in forno!
Oggi vi propongo questo sfizioso tortino di patate e carciofi, che può essere servito come contorno o piatto unico per cena o un pranzo veloce, un piatto leggero  molto gustoso, ottimo sia caldo che tiepido!
Io ho aggiunto del galbanino, ma potete sostituirlo con della mozzarella o altro formaggio, a voi la scelta!
Buona visione, a presto!





Ingredienti per 4 persone:

4 patate medie,
6 carciofi,
3 uova,
3 cucchiai di grana grattugiato,
4 fette di pancarré,
1 ciuffo di prezzemolo,
1 spicchio d'aglio,
latte q.b.,
1/2 bicchiere di vino bianco secco,
pangrattato q. b.,
4 cucchiai d'olio evo,
1 cucchiaio di farina,
200 g di galbanino,
100 g di prosciutto cotto a dadini,
1 noce di burro,
noce moscata,
sale e pepe.






PROCEDIMENTO:


Sbollentate le patate per 5 minuti da quando incomincia il bollore, poi sbucciatele.

Pulite i carciofi, togliete le foglie più dure, tagliateli a spicchi sottili e immergeteli in acqua fredda con un cucchiaio di farina per non farli annerire.

Stufate i carciofi in un tegame, con due cucchiai d'olio, l'aglio e il prezzemolo tritato, sale e pepe. Sfumateli con il vino bianco e  portate a cottura aggiungendo un pò d'acqua se occorre, per mantenerli umidi.

Versate nel mixer le uova, il formaggio, un pizzico di noce moscata, il pancarré bagnato nel latte e i carciofi cotti e frullate il tutto.

Affettate le patate sottilmente e sistematele in una teglia unta d'olio.

Spolverizzatele di pangrattato e distribuite sopra il galbanino affettato e il prosciutto cotto.

Poi versate sopra la crema di carciofi, livellate la superficie con un cucchiaio, spolverizzate di pangrattato, aggiungete qualche fiocchetto di burro e passate in forno preriscaldato a 180° per 30 minuti.



Buon appetito da La cucina di Molly



lunedì 9 gennaio 2017

ROSE DEL DESERTO


Buon inizio di settimana!
Questi giorni siamo stati invasi dalla neve, non potendo uscire o preferito dedicarmi alla cucina. Ho preparato questi deliziosi dolcetti, le rose del deserto, perfetti da servire con il tè o cioccolata calda! Dei dolcetti facilissimi da fare e anche molto golosi!
Questa la mia versione, farciti con amarene sciroppate, provateli sono buonissimi!





Ingredienti:

180 g di farina 00,
60 g di fecola di patate o maizena,
150 g di zucchero semolato,
150 g di burro,
3 uova,
1/2 bustina di lievito per dolci,
1 pizzico di sale,
1 bustina di vanillina,
1 confezione di cornflakes,
amarene sciroppate,
zucchero a velo q.b.,






PROCEDIMENTO:


Versate nel boccale del Bimby  la farina, la fecola, il burro ammorbidito, lo zucchero, le uova, il sale, la vanillina e  il lievito e azionate per 1 minuto a vel. 4.

Oppure impastate a mano tutti questi ingredienti. Risulterà un composto abbastanza morbido.

Trasferite l'impasto in frigo per 15 minuti.

Con un cucchiaio prelevate un pò di impasto quanto una noce,  formate delle palline.

Inserite in ogni pallina una amarena sciroppata.

Passate le palline nei cornflakes, cercando di farle aderire bene.

Trasferite le rose del deserto in una teglia rivestita di carta forno, preriscaldate il forno a 180° e infornate per 10-15 minuti.

Una volta pronti lasciateli raffreddare e spolverizzateli di zucchero a velo!




Con questa dose potete ottenere diverse versioni, magari aggiungendo la farina di cocco o le gocce di cioccolato o farina di pistacchio ecc....




Buona coccola da La cucina di Molly




venerdì 6 gennaio 2017

ARROSTO DI VITELLO FARCITO CON FRITTATA E SPINACI


 Buona Epifania a tutti!
Eccoci oggi a concludere le feste natalizie! Ancora un giorno per festeggiare insieme in famiglia l'Epifania! 
Come secondo piatto per il pranzo di oggi ho preparato l'arrosto di vitello farcito con frittata e spinaci! Buonissimo e facile da fare, potete prepararlo anche in anticipo e affettarlo al momento! 
E voi cosa avete preparato di buono?




Ingredienti per 6 persone:

800 g di fesa di vitello (1 sola fetta),
300 g di spinaci surgelati,
60 g di parmigiano reggiano,
3 uova,
125 g di pancetta a cubetti, 
3 rametti di rosmarino,
2 foglie di alloro,
1 cipolla,
1 carota,
 1 costa di sedano,
1 bicchiere di vino rosso,
brodo di dado q.b.,
5 cucchiai di olio evo,
noce moscata, 
sale e pepe, 
rete da cucina.






PROCEDIMENTO:


Preparate una frittata sottile con le uova, 3 cucchiai di parmigiano, una presa di sale, un pizzico di pepe e di noce moscata; quindi fate cuocere il composto in una padella bassa antiaderente, rigirandola da entrambi i lati.

Sbollentate gli spinaci in acqua bollente salata; scolateli e strizzateli bene, quindi saltateli in padella con 2 cucchiai d'olio e la pancetta a cubetti, il resto del formaggio, salate e pepate.

Disponete la fetta di carne su un tagliere, adagiate sopra la frittata e sopra distribuitevi gli spinaci.

Arrotolate la carne su se stessa, facendo in modo che il ripieno non fuoriesca. 

Infilate l'arrosto nella rete e inserite i rametti di rosmarino.

Preparate un trito con la carota, sedano e cipolla.

In una casseruola bassa soffriggete nell'olio il trito di verdure, aggiungete l'alloro, ponete l'arrosto, salate e pepate e fatelo rosolare da ambo le parti.

Innaffiate col vino rosso, poi ponetelo in forno caldo a 180° per 1 ora e 1/2 , girando la carne di tanto in tanto e aggiungendo del brodo caldo se occorre.

Una volta pronto, lasciate raffreddare l'arrosto e tagliatelo a fette di 1 cm.

Disponete le fette su un piatto da portata e versate sopra le verdure con il fondo di cottura.




 Buon appetito da La cucina di Molly