venerdì 30 settembre 2016

PATATINE NOVELLE AL ROSMARINO


Buon venerdì! 
La ricetta di oggi è un contorno facilissimo da preparare ma tanto buono, le patatine novelle al forno! Chi di voi non le ha mai assaggiate, vi assicuro che sono gustose! Buonissime per accompagnare piatti di carne di ogni tipo,  sono molto apprezzate sia dai grandi che dai piccoli, da me vanno a ruba!
Le patatine novelle sono piccole e morbide, la loro buccia è sottilissima e non necessita di essere tolta, anche se in questa ricetta lo richiede! 
Buon weekend a tutti e alla prossima!



Ingredienti per 4 persone:

500 g di patatine novelle,
1-2 rametti di rosmarino fresco,
5 cucchiai d'olio evo,
sale e pepe.






PROCEDIMENTO: 


Lavate le patatine, mettetele sgocciolanti in un tegame, aggiungete giusto un filo d'acqua, coprite e lasciate cuocere a fuoco basso per 5 minuti.

Spegnete e lasciate intiepidire.

Togliete la pellicina alle patatine, lavate il rosmarino e riducetelo a rametti piccoli.

Infilzate ogni patatina con ciuffetti di rosmarino. 

Una volta pronte, sistematele in una teglia da forno unta di olio e spolverata di sale e pepe nero.

Irrorate ancora con altro olio e aggiungete ancora una presa di sale e pepe nero
.
Passate in forno caldo a 200° per 15 minuti o fino a a quando le patatine saranno diventate dorate e con una crosticina croccante!




Buon appetito da La cucina di Molly



mercoledì 28 settembre 2016

CIAMBELLINE ALLE MELE CON E SENZA BIMBY


Buongiorno!
Se avete voglia di dolce e volete iniziare al meglio la giornata vi suggerisco di provare queste ciambelline alle mele, una ricetta facile da fare e golosa. Un dolce con la frutta, soffice e semplice, senza aggiunta di creme e altro. Se ve ne avanzano le potete congelare anche dopo la cottura e scongelarle al momento, basta passarle in forno caldo per qualche minuto!
A presto!

Ingredienti per 10 ciambelline:

400 g di farina 00,
40 g di zucchero semolato,
2 mele,
20 g di lievito di birra,
125 ml di acqua,
100 g di burro,
3 uova,
1 bustina di vanillina,
latte q.b.,
1/2 cucchiaino di sale.
zucchero di canna q.b..





PROCEDIMENTO:


Sciogliete il lievito di birra in 1 bicchiere di acqua tiepida con 1 cucchiaino di zucchero e quando comincerà a formarsi della schiuma, impastatelo con 100 g di farina setacciata.

Coprite l'impasto con una pellicola e mettete a lievitare per 20 minuti in un luogo tiepido.

In una ciotola lavorate il burro morbido con lo zucchero, unite la farina, la vanillina, 2 uova e il sale e impastate bene il tutto.

Incorporate per ultimo il panetto lievitato e lavorate bene l'impasto per renderlo elastico.

Coprite l'impasto con un telo e lasciate lievitare per 1 ora.

Sbucciate le mele e riducetele a fettine.

Appena l'impasto è pronto, (dovrà risultare morbido e appiccicoso), lavoratelo un pò aiutandovi con le mani infarinate, poi dividetelo in 10 parti uguali.

Prendete un pezzo di pasta e appiattitelo, cercando di ricavare una striscia; farcitela con alcune fettine di mele, poi richiudete la pasta in modo da ottenere un salsicciotto. Attorcigliatelo e unite i due lembi in modo da ottenere la ciambellina.

Proseguite così anche con l'altro impasto.

Trasferite le ciambelle su una teglia rivestita di carta forno
.
Sbattete 1 uovo con un cucchiaio di latte e spennellate la superficie delle ciambelline, poi cospargerle con lo zucchero di canna.

Fate lievitare fino al raddoppio in forno spento e con lucina accesa.

Appena pronte passarle in forno caldo a 200° per 20 minuti.






PROCEDIMENTO BIMBY:


Inserire nel boccale l'acqua con il lievito di birra e 1 cucchiaino di zucchero: azionare 20" 37° vel. 5.

Aggiungere 100 g di farina: 20" vel 6. Poi lasciare lievitare nel boccale coperto per 20 minuti.

Passato il tempo inserire nel boccale con il lievitino il resto della farina, lo zucchero, le uova, la vanillina, il burro morbido a tocchetti e il sale: 20" vel 6 poi 3' vel. spiga.

Trasferite l'impasto in una ciotola coprite con un telo e lasciate lievitare per 1 ora.

Proseguito poi come da ricetta sopra!




Buona colazione da La cucina di Molly



lunedì 26 settembre 2016

BACCALA' CON CIPOLLE ROSSE E OLIVE NERE

Buon lunedì,
la ricetta di oggi è un saporito secondo di pesce: il baccalà con cipolle rosse  e olive nere dolci. In questo periodo autunnale  in Puglia si comincia la raccolta delle olive nere dolci (Amene, Nolche) e  sono una vera squisitezza  della cucina tipica pugliese. Si possono gustare fritte, al forno, con le verdure,  pesce, carne sono una vera bontà! Ricordo che mio nonno le cuoceva sotto la cenere, buonissime! In questo blog troverete anche altre mie ricette, sono da provare!
 Buona visione, a presto!




Ingredienti per 4 persone:


1 kg di baccalà già ammollato,
300 g di pomodorini ciliegino,
100-150 g di olive nere dolci fresche (Nolche o Amele),
2 cipolle rosse di  Tropea,
1 peperoncino fresco,
1/2 bicchiere di olio evo,
sale e pepe.






PROCEDIMENTO:


Lavate il baccalà e riducetelo a pezzi, asciugateli e fateli rosolare in una padella con 4 cucchiai di olio.

Sbucciate e affettate sottilmente le cipolle e fatele appassire in un tegame con l'olio rimasto. 

Aggiungete i pomodorini spezzettati, una punta di peperoncino e un pizzico di sale, coprite e lasciate cuocere per 5-6 minuti.

Lavate le olive e aggiungetele al sughetto, unite anche i pezzi di baccalà, un pizzico di pepe, coprite e lasciate cuocere per 15-20 minuti a fuoco basso.

Se il sugo si asciuga aggiungete eventualmente un filo d'acqua calda!





Buon pranzo da La cucina di Molly



venerdì 23 settembre 2016

RISOTTO CON CECI - PEPERONI E CIPOLLA ROSSA


Buongiorno e ben arrivato autunno!
Come prima ricetta di questa stagione vi propongo un risotto semplice con i ceci, arricchito dai peperoni e cipolla rossa. Un piatto della tradizione contadina, che sa di casa, che fornisce tutte le proteine necessarie al nostro organismo e che è sicuramente genuino e saporito! Che ne pensate di provarlo?
Buona visione e alla prossima!


Ingredienti per 4 persone:

350 g di riso vialone nano,
300 g di ceci bianchi lessati,
1 peperone rosso,
1 peperone giallo,
 brodo vegetale,
1 cipolla, 
1 spicchio d'aglio,
rosmarino, salvia, alloro,
prezzemolo,
1 bicchiere di vino bianco secco,
1 cipolla rossa di tropea,
5 cucchiai d'olio evo, 
peperoncino fresco,
sale e pepe.






PROCEDIMENTO:


Ponete i peperoni su una griglia elettrica e arrostiteli; quindi togliete la pellicina abbrustolita e tagliateli a listarelle.

In una casseruola con l'olio rosolate leggermente l'aglio tritato, unite la cipolla e un pezzettino di peperoncino tritati e poi il riso, fatelo tostare per alcuni minuti.

Innaffiate col vino e fate evaporare, profumate con qualche foglia di salvia, alloro e rosmarino tritati.

Portate a cottura il riso aggiungendo ogni tanto un mestolo di brodo caldo. A metà cottura aggiungete i ceci, salate e pepate.

Alcuni minuti prima di spegnere aggiungete i peperoni e un pò di prezzemolo tritato e fate insaporire il tutto.

Prima di servire completate il risotto con fettine sottili di cipolla rossa!





Buon appetito da La cucina di Molly


mercoledì 21 settembre 2016

PEPERONI FARCITI CON ACCIUGA E OLIVE

Buongiorno amici! 
Oggi è l'ultimo giorno d'estate e vorrei salutarlo con una ricetta estiva, colorata e gustosa: i peperoni farciti all'acciuga! I peperoni si possono preparare in tanti modi e adatti ad essere riempiti con farce a base di carne, riso, pasta, tonno e così via. In questo blog ci sono diverse ricette di peperoni ripieni. Oggi vi propongo questa versione con acciughe e olive, è molto semplice ma saporitissima! 
Buona visione e alla prossima!




Ingredienti per 4 persone:

4 peperoni gialli carnosi,
6-7 fette di pancarrè,
6 filetti di acciuga sott'olio,
1 cucchiaio di capperi,
1 cucchiaio di pinoli,
40 g di uvetta sultanina,
100 g di olive nere,
 1 ciuffo di prezzemolo,
qualche foglia di basilico,
pangrattato q.b.,
olio evo q.b.,
noce moscata,
sale e pepe.





PROCEDIMENTO:


Mettete in ammollo in acqua tiepida l'uvetta. 

Lavate i peperoni e sbollentateli per qualche minuto in acqua bollente salata.

Scolateli, lasciateli intiepidire e tagliateli a metà privandoli del torsolo e dei semi.

Riducete a cubetti le fette di pancarrè e rosolateli in padella con poco olio.

Spegnete il fuoco e aggiungete le acciughe spezzettate, l'uvetta ben strizzata, le olive tritate grossolanamente, i capperi, i pinoli, il prezzemolo e il basilico tritati, un pizzico di noce moscata, sale e pepe. 

Irrorate il tutto con un filo d'olio e amalgamate.

Ungete una pirofila d'olio e spolverizzatela con il pangrattato

Sistemate i peperoni e farciteli con il composto preparato, irrorateli con un filo d'olio e passate in forno a 200° per 30 minuti circa facendoli dorare in superficie!




Buon appetito da  La cucina di Molly



lunedì 19 settembre 2016

PLUMCAKE ALLO YOGURT CON CONFETTURA DI CILIEGIE


Buongiorno amici,
oggi voglio cominciare la giornata con qualcosa di dolce, il plumcake allo yogurt e confettura di ciliegie, ideale per la colazione o merenda! Un dolce facilissimo da fare, soffice e adatto a tutti! Un dessert che preparo spesso! Con lo stesso impasto potete anche cambiare i gusti della confettura, è veramente gustoso!
Io ho evitato lo zucchero a velo per ricoprirlo semplicemente perchè lo preferisco meno dolce, ma voi cospargetelo con una bella spolverata di zucchero a velo!
Buona colazione!




Ingredienti:

1 vasetto di yogurt greco,
1 vasetto di olio di semi di arachidi,
3 vasetti di farina 00,
1 e 1/2 vasetti di zucchero di canna,
3 uova,
1 bustina di lievito per dolci,
1 pizzico di sale,
1 bustina di vanillina,
300 g  di confettura di ciliegie,
zucchero a velo.






PROCEDIMENTO:


Versate nel boccale del mixer (io Bimby) lo zucchero e le uova e montate finchè risulteranno cremosi.

Unite lo yogurt e l'olio di semi e azionate per qualche secondo. 

Aggiungete la farina, il lievito, un pizzico di sale, la vanillina e azionate ancora finchè l'impasto risulterà omogeneo.

Imburrate e infarinate uno stampo da plumcake; versate metà dell' impasto, distribuire la confettura di ciliegie e ricoprite con il resto dell'impasto.

Infornate a 150° per circa 1 ora.

Fate raffreddare e spolverizzate di zucchero a velo!

Per la versione Bimby procedete in questo modo:

nel boccale metti lo zucchero e azioni per qualche secondo a vel. turbo.

unisci le uova e lavora 6' a vel.5.

aggiungi lo yogurt e l'olio azioni 30" vel.4.

aggiungi la farina, il sale, il lievito, la vanillina e azioni 30" vel. 4.

Poi prosegui come da ricetta sopra!





Buona merenda da La cucina di Molly



venerdì 16 settembre 2016

STRACCETTI DI TACCHINO CON LA ZUCCA


Buon dì carissimi!
La zucca  è un ortaggio di fine estate e autunno, è molto versatile per cui si presta benissimo a molte preparazioni in cucina. Buonissima per preparare tante ricette salate e dolci. Inoltre è poco calorica e ricca di proprietà nutritive.
La ricetta di oggi è un buon secondo light, leggero e facile da preparare: straccetti di tacchino con la zucca, un piatto sano e gustoso, perfetto sia per grandi che per piccoli e per chi vuole intraprendere una dieta! 
A presto!





Ingredienti per 4 persone:

600 g di zucca,
500 g di fesa di tacchino,
1 spicchio d'aglio,
1 ciuffo di prezzemolo,
1 rametto di rosmarino,
1 bicchiere di latte,
1/2 l di brodo vegetale,
5 cucchiai d'olio evo,
curcuma,
noce moscata,
sale e pepe.





PROCEDIMENTO:


Pulite la zucca e riducetela a tocchetti. 

In un tegame fate dorare l'aglio tritato, unite la zucca, il prezzemolo e il rosmarino  tritati, un pizzico di noce moscata, sale e pepe.

Aggiungete il brodo vegetale e lasciate cuocere la zucca per 15 minuti circa.

Tagliate la fesa di tacchino a striscette e unitela alla zucca, aggiungete il latte e una presa di curcuma e lasciate cuocere per 1/2 ora o fino a quando la carne sarà cotta e il brodo si sarà ristretto.

Completate il piatto con il prezzemolo tritato.



Buon appetito da La cucina di Molly