venerdì 20 aprile 2018

TORTA DI MELE DELIZIOSE


La torta di mele è un dolce ideale per fare una buona colazione o merenda, soffice e profumata e tanto golosa. Un dolce semplice, con pochi ingredienti, da fare in qualsiasi momento dell'anno e che piace a molti. Tante varianti e tanti modi per farla,  ma sempre tanto buona! Su questo blog ci sono altri dolci con le mele, buonissimi e invitanti.....questa torta è un'altra mia versione!
Passiamo alla ricetta:

Ingredienti:

200 g di farina 00,
3 uova,
130 g di zucchero semolato,
120 g di burro,
1 bustina di lievito per dolci,
1 bicchierino di liquore di limone,
1 pizzico di sale,
2 mele rosse (Le deliziose),
zucchero a velo q.b..






PROCEDIMENTO:



Inserite nel boccale del Bimby lo zucchero e il burro a temperatura ambiente e azionate 20" a vel. 5.

Aggiungere le uova (non di frigo), un pizzico di sale e il liquore di limone, azionate 20" a vel. 5.

Setacciate la farina con il lievito per dolci, unite al composto e lavorate 20" a vel. 6-7.

Rivestite uno stampo per torte da 24 cm di diametro con carta forno, versate il composto e livellatelo con un cucchiaio.

Lavate le mele e senza sbucciarle, tagliatele a metà, togliete il torsolo e affettatele.

Inserite gli spicchi di mela nel composto in senso verticale, lasciando intravedere la parte rossa della buccia.

Aggiungete qualche fiocchetto di burro e una spolverata di zucchero.

Riscaldate il forno a 180° statico e infornate per 30 minuti circa.

Lasciate raffreddare la torta e spolverizzatela con zucchero a velo.





Buona merenda da La cucina di Molly




martedì 17 aprile 2018

CONIGLIO AI CAPPERI E ACETO BALSAMICO


Un modo facile e gustoso per cuocere il coniglio è farlo in padella in umido. Il coniglio ai capperi e aceto balsamico, dalla carne bianca, è un secondo leggero e saporito da gustare a pranzo o a cena. A me piace piccantino, quindi ho aggiunto anche un pizzico di peperoncino, lo rende più gustoso, ma questo dipende dai vostri gusti, potete anche non metterlo!
Proseguiamo con la ricetta:


Ingredienti per 4 persone:


1 coniglio da 1,200 g,
fegato di coniglio,
1/2 bicchiere di aceto balsamico,
2 cucchiai di capperi sotto sale,
1 cipolla,
2 spicchi d'aglio,
150 g di polpa di pomodoro,
4 cucchiai d'olio evo,
1 ciuffo di prezzemolo,
1 rametto di timo fresco,
peperoncino q.b.,
sale.






PROCEDIMENTO:


Tagliate il coniglio a pezzi e mettetelo in acqua fredda, lavatelo e scolatelo.

In una casseruola con l'olio fatevi rosolare la cipolla più l'aglio tritati e il fegato fatto a piccoli pezzi.

Aggiungete il coniglio a pezzi, il timo e il prezzemolo tritati e lasciate rosolare il coniglio.

Innaffiate con l'aceto balsamico e dopo 5-7 minuti, aggiungete la polpa di pomodoro, una punta di peperoncino e i capperi ben sciacquati, quindi regolate di sale.

Coprite  e lasciate cuocere il coniglio per circa un'ora o fino a quando non vedrete che sarà ben cotto.

Servite con insalata o patate al forno!




Buon appetito da La cucina di Molly



venerdì 13 aprile 2018

PENNE RIGATE INTEGRALI AL SUGO DI VONGOLE ZUCCA E PISELLI


 Buon fine settimana,
le penne rigate  al sugo di vongole, piselli e zucca è un primo piatto primaverile, colorato e molto gustoso.
Una pasta condita con un sugo che si prepara in poco tempo e che esalta il sapore di mare e di terra. Un piatto sfizioso e apprezzato in famiglia!
Passiamo alla ricetta:



Ingredienti per 4 persone:


350 g di penne rigate integrali,
1 scalogno,
150 g di zucca pulita,
150 g di piselli surgelati,
700 g di vongole veraci,
1 bicchiere di vino bianco secco,
1 ciuffo di prezzemolo,
4 cucchiai d'olio evo,
sale e pepe.






PROCEDIMENTO:


Pulite e tritate lo scalogno e fatelo appassire in una casseruola con l'olio a fuoco basso.

Tritate grossolanamente la zucca e versatela nella casseruola insieme ai piselli; mescolate e lasciate cuocere per 10-15 minuti, quindi regolate di sale.

Lavate le vongole e fatele aprire sul fuoco in padella con il vino.

Mettete da parte le vongole e filtrate il liquido di cottura, quindi rimettetelo sul fuoco per qualche minuto.

Aggiungete al liquido di cottura le vongole e i piselli con la zucca, aggiungete il prezzemolo tritato e pepate, mescolate e se occorre regolate di sale.

Cuocete la pasta in acqua bollente salata, scolatela al dente e versatela nel sugo preparato.

Lasciate insaporire il tutto , quindi servite.



Buon appetito da La cucina di Molly




martedì 10 aprile 2018

UOVA IN CUORE DI CARCIOFI


Buongiorno!

Oggi vi posto una ricetta con pochi e semplici ingredienti, facilissima da preparare, le uova in cuore di carciofi. Un contorno leggerissimo e gustoso, perfetto anche come secondo piatto. Approfittiamo di questo periodo per gustarci questo ortaggio buonissimo e ricco di proprietà benefiche!
Passiamo alla ricetta:




Ingredienti per 4 persone:

8 carciofi,
8 uova,
50 g di prosciutto cotto,
50 g di lamelle di parmigiano reggiano,
2 cucchiai di aceto di vino bianco,
olio evo q.b.,
sale.






PROCEDIMENTO:


Pulite i carciofi, togliete le parti più dure e le punte e cuoceteli in acqua appena salata e con un cucchiaio di aceto per 30 minuti circa.

Cuocete le uova in camicia, buttandole in acqua salata e aromatizzata con l'aceto: raccogliete l'albume attorno al tuorlo con l'aiuto di una schiumarola; dopo 2 minuti raffreddatele tuffandole in acqua e ghiaccio.

Scolate i carciofi dalla loro acqua di cottura e allargate le foglie con le dita, in modo da far posto in ogni carciofo a un uovo in camicia.

Tagliate il prosciutto cotto a striscioline sottili e passateli per un attimo in padella. 

Distribuite le striscioline di prosciutto su ogni  uovo.

Completate con qualche lamella sottile di parmigiano.

Irrorate leggermente una pirofila e sistemate i carciofi farciti.

Passateli in forno per 3 minuti, quindi serviteli caldi.




Buon appetito da La cucina di Molly



lunedì 2 aprile 2018

DOLCE AL LIMONE


Per il giorno di Pasquetta molti approfittano per fare una gita fuori porta e fare dei picnic all'aria aperta o c'è chi decide di passarlo a casa in compagnia di parenti e amici.
Il dolce che vi suggerisco da portare per i vostri picnic o per fine pranzo a casa è questa torta deliziosa al limone, morbida, fresca e leggerissima. 
Un dolce profumato di limone perfetto per concludere il pranzo!
Buona Pasquetta a tutti!




Ingredienti:

10 savoiardi  150 g (io savoiardi senza glutine Piaceri Mediterranei),
200 g di zucchero semolato,
4 limoni,
4 uova,
1 bustina di vanillina,
confettura di ciliegie.






PROCEDIMENTO:


In una terrina lavorate con la frusta elettrica le uova con lo zucchero, fino ad ottenere un composto cremoso.

Sempre mescolando, unite alle uova il burro fatto sciogliere a bagnomaria e intiepidito. 

Aggiungete la bustina di vanillina, sempre mescolando.

Grattugiate la buccia di un limone ben lavato e unitela al composto di uova.

Spremete tutti e 4 i limoni, versate il loro succo nelle uova e mescolate delicatamente il tutto con una frusta a mano.

Imburrate uno stampo per torte da 22-24 cm di diametro. 

Sbriciolate grossolanamente i savoiardi e ricoprite il fondo dello stampo imburrato.

Versate sopra la crema di limone e passate in forno a 180° per 30-35 minuti.

Lasciate raffreddare il dolce, ponetelo in frigo fino al momento di servire.

Prima di servire sformate il dolce su un piatto da portata, completate e decorate con confettura di ciliegie!




Buona merenda da La cucina di Molly



venerdì 30 marzo 2018

STECCHI DI PESCE PERSICO ALLE MANDORLE E CAPPERI

 Buongiorno e Buona Pasqua a tutti!
Oggi vi propongo un secondo piatto a base di pesce, gli stecchi di pesce persico alle mandorle e capperi, una ricetta facile e veloce da preparare. Un secondo piatto dal gusto delicato, con una impanatura croccante e bello anche da presentare a tavola. Ho servito questi stecchi con spicchi di carciofi lessi conditi con olio e limone.
Qui di seguito la ricetta:


Ingredienti per 4 persone:

2 filetti di pesce persico,
50 g di mandorle tritate,
1 cucchiaio di capperi sotto sale,
80 g di pangrattato,
1 limone,
1 ciuffo di prezzemolo,
qualche rametto di timo al limone,
zenzero in polvere,
olio evo q.b.,
sale e pepe,
4 stecchi di legno.

Inoltre:
4 carciofi,
olio evo,
succo di 1/2 limone,
sale.






PROCEDIMENTO:


Mescolate il pangrattato con il timo tritato, le mandorle tritate, 1/2 cucchiaino di zenzero, un pizzico di sale e di pepe.

Dividete ogni filetto di pesce persico in due parti nel senso della lunghezza.

Passate i filetti di persico nel composto di pangrattato; poi infilate gli stecchi di legno come da foto.

Sistemate gli spiedini in una pirofila con un filo d'olio evo e passateli in forno caldo a 180° per 15 minuti.

Intanto preparate una salsina con il succo di limone, i capperi (sciacquati bene sotto l'acqua corrente per togliere il sale in eccesso), prezzemolo tritato e 4 cucchiai d'olio evo.

Pulite i carciofi, lessateli in acqua salata, a cottura ultimata scolateli e tagliateli a spicchi.

Conditeli con olio e succo di limone.

Sistemate gli spiedini di pesce in un piatto da portata, conditeli con la salsina preparata e accompagnateli con i carciofi lessi, quindi servite ben caldo.





Buon appetito da La cucina di Molly


lunedì 26 marzo 2018

CHICCHE DI PATATE CON PESTO DI BASILICO E CANOCCHIE


Le chicche di patate con il pesto di basilico e canocchie è un primo piatto a base di pesce, veloce da preparare e ricco di gusto. Volendo avendo del basilico fresco il pesto potete prepararlo voi in casa, ma per abbreviare i tempi va bene anche quello che si trova in commercio. 
Procediamo con la ricetta:




Ingredienti per 4 persone:


400 g di chicche di patate,
10 canocchie,
4 cucchiai di pesto di basilico pronto,
1/2 bicchiere di vino bianco secco,
4 cucchiai di olio evo,
sale e pepe.






PROCEDIMENTO:


Pulite le canocchie, tagliate la pellicina posta sul ventre e passatele nel vino bianco secco, scolatele e lasciatele riposare per 15 minuti.

Passato questo tempo, estraete  la polpa e dividetela a pezzetti.

In una pentola portate a bollore l'acqua, salate e fatevi cuocere le chicche che toglierete non appena emergono a galla.

Intanto mettete l'olio in una padella, fatelo riscaldare e fate rosolare i pezzetti di canocchie per 2-3 minuti; regolate di sale e pepe.

Aggiungete nella padella il pesto e le chicche di patate ben scolate; mescolate delicatamente e servite subito.




Buon appetito da La cucina di Molly