lunedì 17 febbraio 2014

GEMELLINE IN CREMA DI STRACCHINO



Oggi vi propongo in'idea appetitosa per portare in tavola la pasta. Un piatto facile da fare,da prepararsi velocemente. La crema di formaggio avvolge perfettamente questo formato di pasta arricchita dalle mandorle tostate!


Ingredienti per 4 persone:

350 g di gemelline DELVERDE,
100 g di stracchino,
1 spicchio d'aglio,
40 g di mandorle sgusciate,
1/2 bicchiere di latte,
30 g di burro,
timo,
2 cucchiai di grana grattugiato,
sale e pepe.



PROCEDIMENTO:

Cuocete la pasta in abbondante acqua salata.  Riducete le mandorle a filetti. Intanto strofinate con l'aglio un tegame, poi fatevi sciogliere il burro, unite le mandorle e fatele tostare. Unire lo stracchino, il latte e il grana e mescolate il tutto. Scolate la pasta al dente, versatela nel tegame con la crema di formaggio e mandorle, e mescolate il tutto, terminate con una manciata di foglioline di timo e una spolverata di pepe e servitela ben calda.









13 commenti:

  1. mhhh mi hai fatto venir fame...che golosa ricetta!

    RispondiElimina
  2. ma lo sai che anche io ne faccio una versione simile?! e' troppo buona!!!
    bacioni

    RispondiElimina
  3. Decisamente invitante questa pasta!!!!!

    RispondiElimina
  4. Semplice e deliziosa questa pasta. Perfetta con lo stracchino. Buona settimana!!

    RispondiElimina
  5. MI HAI FATTO VENIRE UN'ACQUOLINA IN BOCCA!!! COMPLIMENTI!! LO SAI CHE MI HANNO MESSO SU GOOGLE?? NON SONO PIU' NASCOSTA!!! CIAO TATI

    RispondiElimina
  6. che piatto invitante!!!buona settimana!

    RispondiElimina
  7. Buonissima questa pasta.. molto cremosa con lo stracchino! smackk

    RispondiElimina
  8. Dear Molly, That certainly looks good!
    Blessings dear. Catherine xo

    RispondiElimina
  9. Gnammmm!!!
    Che bontà!!
    Buona serata.
    Inco

    RispondiElimina
  10. grazie per i tuoi cari commenti, si' in effetti volevo mettere lettori fissi google friend connect, ma su wordpress ho un po' di difficolta' , non riesco a capire i passaggi. ciao tati

    RispondiElimina
  11. Ad un buon primo non si rinuncia mai e questo è veramente gustoso.A presto

    RispondiElimina