venerdì 30 marzo 2018

STECCHI DI PESCE PERSICO ALLE MANDORLE E CAPPERI

 Buongiorno e Buona Pasqua a tutti!
Oggi vi propongo un secondo piatto a base di pesce, gli stecchi di pesce persico alle mandorle e capperi, una ricetta facile e veloce da preparare. Un secondo piatto dal gusto delicato, con una impanatura croccante e bello anche da presentare a tavola. Ho servito questi stecchi con spicchi di carciofi lessi conditi con olio e limone.
Qui di seguito la ricetta:


Ingredienti per 4 persone:

2 filetti di pesce persico,
50 g di mandorle tritate,
1 cucchiaio di capperi sotto sale,
80 g di pangrattato,
1 limone,
1 ciuffo di prezzemolo,
qualche rametto di timo al limone,
zenzero in polvere,
olio evo q.b.,
sale e pepe,
4 stecchi di legno.

Inoltre:
4 carciofi,
olio evo,
succo di 1/2 limone,
sale.






PROCEDIMENTO:


Mescolate il pangrattato con il timo tritato, le mandorle tritate, 1/2 cucchiaino di zenzero, un pizzico di sale e di pepe.

Dividete ogni filetto di pesce persico in due parti nel senso della lunghezza.

Passate i filetti di persico nel composto di pangrattato; poi infilate gli stecchi di legno come da foto.

Sistemate gli spiedini in una pirofila con un filo d'olio evo e passateli in forno caldo a 180° per 15 minuti.

Intanto preparate una salsina con il succo di limone, i capperi (sciacquati bene sotto l'acqua corrente per togliere il sale in eccesso), prezzemolo tritato e 4 cucchiai d'olio evo.

Pulite i carciofi, lessateli in acqua salata, a cottura ultimata scolateli e tagliateli a spicchi.

Conditeli con olio e succo di limone.

Sistemate gli spiedini di pesce in un piatto da portata, conditeli con la salsina preparata e accompagnateli con i carciofi lessi, quindi servite ben caldo.





Buon appetito da La cucina di Molly


10 commenti:

  1. Che buono il pesce persico! Servito in questo modo è molto bello! Buona Pasqua cara

    RispondiElimina
  2. Cara Vanna, credo che questo pesce persico sia veramente buono, peccato che la mia bocca molto ammalata non mi permette nemmeno di assaggiare.
    Ciao e buon venerdì santo con un forte abbraccio.
    Tomaso

    RispondiElimina
  3. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  4. Ma quanto e' bella questa ricetta. Con il persico non si sbaglia mai ed e' anche economico. Buona Pasqua!

    RispondiElimina
  5. MOlto sfiziosi, ottimi con le mandorle! Auguri di buona Pasqua cara!

    RispondiElimina
  6. Bel modo goloso di mangiare il pesce, particolare la panatura fatta con le mandorle, complimenti è molto bella anche la presentazione :) Auguri di Buona Pasqua!

    RispondiElimina
  7. Tantissimi auguri per una serena Pasqua piena di allegria, buon cibo e tanto cioccolato!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  8. Ciao, molto buono ti auguro buona pasqua, baci e a presto

    RispondiElimina
  9. Una buonissima idea mi piace mi era sfuggito. Buona giornata

    RispondiElimina