mercoledì 1 agosto 2012

ROTOLO DI VITELLO AL VINCOTTO PRIMITIVO AGRODOLCE E PESCHE NETTARINE

Buon mercoledì, oggi vi propongo una ricetta dal gusto agrodolce e fruttato. Adoro preparare la carne con la frutta; guardando in dispensa avevo un pò di pesche nettarine secche, allora ho voluto provare il rotolo di carne aggiungendo le pesche e inoltre l'ho aromatizzato col Vincotto primitivO Agrodolce.
 A proposito del Vincotto primitivO Agrodolce, viene prodotto dalla cottura del mosto d'uva del vino primitivo del Salento invecchiato di 2 anni e dell'aceto di vino primitivo. Il processo di cottura fa si che il vino primitivo diventa uno sciroppo non alcolico, dolce, aromatico e dal colore nero e vellutato! E' una vera delizia da provare!


L'ORIGINALE CONDIMENTO BALSAMICO DEL SALENTO




Ingredienti per 6-8 persone:


 1 larga fetta di noce di vitello (700-800 g),
 120 g di prosciutto cotto,
 2 rametti di rosmarino,
 2 foglie di salvia,
 1 ciuffo di maggiorana,
 4 cucchiai di olio evo DANTE,
 1 bicchiere di vino bianco secco,
 2 cucchiai di Vincotto primitivO Agrodolce,
 brodo q.b.,
 sale,
 pepe,
 10 pesche nettarine secche I GUSTI VEGETALI.




PROCEDIMENTO: 


 Battete leggermente la fetta di carne col batticarne,poggiatevi sopra le fette di prosciutto cotto; poi spargetevi un trito di erbe aromatiche. Arrotolate strettamente la carne; quindi formate un rotolo, legatelo con lo spago per alimenti e rosolatelo in un tegame, in olio caldo. Rigiratelo da tutti i lati, quindi bagnatelo col vino bianco; coprite e fate cuocere piano per 90 minuti, bagnandolo se occorre con del brodo bollente. Quindici minuti prima del termine della cottura aggiungete le pesche secche,e negli ultimi cinque minuti spruzzatelo di Vincotto primitivo agrodolce; infine, spento il fuoco,lasciate intiepidire il rotolo,prima di slegarlo, affettarlo e servirlo.



20 commenti:

  1. questo vitello sembra molto gustoso e tenero. Ottima ricetta. Un bacio.

    RispondiElimina
  2. ciao Molly...
    che profumo.....ma sai che si
    sente anche qui!
    Bellissima ricetta!!!
    Un bacio le 4 apine

    RispondiElimina
  3. Che bella idea e che golosa ricetta ...presentazione super invitante!!!!!Insomma complimenti mia cara Molly sei sempre bravissima!!!!!!
    Un bacione e buona giornata!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  4. Ottimo, sono sicura possa piacermi davvero molto, segno la ricetta! Complimenti anche per la collaborazione, un bacione e buona giornata! :)

    RispondiElimina
  5. Noi amiamo molto gli arrosti.. lo trovo eccezionale il tuo!!!! Un bacione :-)

    RispondiElimina
  6. Molly, adoro anch'io gli arrosti!!!E con il vincotto l'ho provato in inverno...voglio provare la tua ricetta anche, sei bravissima!!!Un bacione

    RispondiElimina
  7. Molly questo arrosto deve essere davvero saporito, io non ho mai provato il vincotto ma mi fido di te:-)
    un abbraccio

    RispondiElimina
  8. Che bel vitello, Molly! Mi piace l'abbinamento dei sapori dolce e salato, pesche e aceto. E poi le erbe Italiane danno sempre un tocco speciale ai nostri sughetti. Bellissimo. Rita aka ritacooksitalian

    RispondiElimina
  9. si presenta veramente molto bene questa ricetta di vitello, molto estiva e piacevole abbinamento con la frutta secca

    RispondiElimina
  10. Buona la ricetta ma l'agrodolce piace solo a me e per me sola tutto sto lavoro....no peccato, Ciaooo

    RispondiElimina
  11. Molly deve esser stato squisito, io adoro le salse dolci con la carne ^_^

    RispondiElimina
  12. Questo rotolo mi attira proprio.. e complimenti per la collaborazioneee

    RispondiElimina
  13. E io invece non l'ho mai cucinata la carne con la frutta, sai?? A giudicare dalle foto è delizioso questo rotolo, che bontà con la cremina!!
    Un bacione Molly*

    RispondiElimina
  14. Non ho mai usato il vincotto!! Complimenti per questo arrosto!

    RispondiElimina
  15. Molto particolare il tuo rotolo!!
    Una bella novità da provare!!
    Un abbraccio Carmen

    RispondiElimina
  16. Mi piace utilizzare la frutta nei piatti! Bella ricetta!

    RispondiElimina
  17. Da quando fa caldo mi sono rassegnata a non preparare arrosti...ma questa combinazione mi incuriosisce tantissimo, e come non sfruttare l'estate con le pesche?? ti ho già detto vero che quel vin cotto mi incuriosisce assai....????

    RispondiElimina
  18. questo deve essere speciale! bravissima!

    RispondiElimina
  19. che bel piatto :-) gnam gnam

    RispondiElimina