mercoledì 18 luglio 2012

ANELLINI ALLA PECORARA AL PESTO DI RUCOLA E SURIMI

Buon mercoledì a tutte/i! Grazie e tutte per quanto mi siete vicine, ma devo tenere duro e andare avanti, anche se la sorte in questo momento mi è contro! Ieri sera al rientro dall'ospedale l'ultima sorpresa, il cane di mio fratello quando mi ha visto per salutarmi si è buttato addosso facendomi cadere, meno male che non mi sono fatta niente, solo un piccola ferita al ginocchio! Non so se ridere o piangere, ma in questo momento vorrei gridare bastaaaa! Adesso dopo una giornataccia tra episodi vari in ospedale, finalmente mi sto rilassando e posso postare una delle mie ricette, spero vi piaccia!

Tovaglietta CREATIVITAVOLA


Ingredienti per 4 persone: 

 400 g di pasta fresca Anellini alla Pecorara MUGNAIA DI ELICE,
 8 surimi,
15 pomodorini ciliegino,
 2 spicchio d'aglio,
 7 cucchiai d'olio evo DANTE,
 100 g di rucola,
 50 g di pinoli,
 100 g di grana grattugiato,
 sale iodato q.b.


 PROCEDIMENTO:


 In una pentola portare a bollore l'acqua, salarla e cuocetevi la pasta. Intanto preparate il pesto, io l'ho preparato nel boccale Bimby, mettendo la rucola, i pinoli, 4 cucchiai d'olio,il grana,1 spicchio d'aglio e un pizzico di sale e azionando per 30" a vel. turbo. Travasare e tenere da parte. In una padella mettere uno spicchio d'aglio tritato e tre cucchiai d'olio e fate dorare. Aggiungete i pomodorini fatti a metà, aggiustate di sale e fate cuocere per 5-6 minuti. Adesso aggiungete i surimi tagliati a rondelle e lasciate insaporite. Una volta pronta la pasta,scolatele e versatela nella padella col sughetto. Aggiungete il pesto e amalgamate il tutto. Impiattate e servite.


20 commenti:

  1. mi dispiace per i tuoi problemi, tieni duro, questo momento passerà!
    La tua pasta è molto invitante, brava. Ciao

    RispondiElimina
  2. Ti sono vicina cara Molly e spero che riuscirai a superare questo duro momento nel migliore dei modi
    Complimenti per questa pasta davvero deliziosa
    Un abbraccio forte forte

    RispondiElimina
  3. mamma mia che periodo tesoro, io sono sempre qui con le dita incrociate per te!
    I tuoi primi sono sempre una specialita!!!
    un bacione grande

    RispondiElimina
  4. Tieni dura dai passera questo momento e tornerà il sole anche per te. Un abbraccio!

    RispondiElimina
  5. Vedrai che passerà questo periodo, retorica? forse. Comunque in questo tuo spazio puoi sfogarti e noi ci siamo! beh che dire? Io gli anellini li adoro ma a Milano si trovano pochissimo come formato! Sugo bellissimo! Ciao!

    RispondiElimina
  6. ti sono vicina cara mia... ti abbraccio forte e complimenti per questa favolosa ricetta

    RispondiElimina
  7. Ahhh quel formato è ottimo!!!! ed anche l'idea di accostare surimi e pesto.. si..si.. mi piace! baci e buona giornata:-)

    RispondiElimina
  8. Gustosissimi questi anellini. Un'ottima ricetta per l'estate.
    Vedrai che un'po alla volta le cose si sistemeranno. Purtroppo nella vita si va su e giu' in continuazione e bisogna tener duro.
    Ciao cara.

    RispondiElimina
  9. Sfizioso questo primo con anche i surimi!! brava

    RispondiElimina
  10. Dai forza!Non puo piovere per sempre!è bello sapere che la cucina aiut anche in momenti difficili.Dai che siamo tutte con te!copmlimenti ottima ricetta!

    RispondiElimina
  11. In bocca al lupo per tutti i tuoi problemi!! Freschissima la tua pasta!

    RispondiElimina
  12. Coraggio! Passerà anche questo periodo così duro!!!
    Mi piace molto la tua ricetta!

    RispondiElimina
  13. Una pasta bellissima, ricca di gusti e profumi deliziosi!!!

    RispondiElimina
  14. Molly, mi dispiace veramente tanto... tieni duro, presto passerà tutto ed io ti auguro una valanga di positività! Questa pasta è ottima, segno la ricetta perché mi piace molto, complimenti :) Un abbraccio :)

    RispondiElimina
  15. mi dispiace per il periodaccio :(( tieni duro!
    ottimo il tuo piatto.
    un abbraccio e un in bocca al lupo.

    RispondiElimina
  16. Mi spiace per il periodo non troppo roseo, ma vedrai che passa!
    Deliziosa ricetta!

    RispondiElimina
  17. Molly carissima..fatti forza.."dovra'"passare!!
    ottimi i tuoi anelli alla pecorara!
    un grosso abbraccio

    RispondiElimina
  18. Cerca di risollevarti mia cara!!!!cerca di respirare profondamente e sentire positività sentro te!! Un piatto spettacolare!!!!! amo il pesto ;-) Un abbraccio!

    RispondiElimina
  19. Forza, mi raccomando, stringi i denti che noi siamo qui, a cercare di farti forza....

    Bellissima questa pasta, il formato è stupendo, dalle mie parti non si trova proprio....

    RispondiElimina
  20. ci sono i periodi neri nelle nostre vite...e non pochi...però poi passano...forza!
    Bello questo piatto...quando ho visto la foto pensavo fosse pesce e non pasta...molto bello questo formato!

    RispondiElimina