mercoledì 27 maggio 2015

CARCIOFINI SOTT'OLIO


Buongiorno! 
Anche quest'anno ho deciso di preparare dei carciofini sott'olio, devo ammettere che quelli comprati non mi piacciono affatto, quindi ne approfitto del periodo di stagione per farmi una bella scorta. 
Questa ricetta mi è stata tramandata da mia madre, da quando lei non c'è più, ho provati a farli io ed ormai per me è diventata una tradizione prepararli ogni anno.
I carciofini sott'olio sono un contorno o antipasto molto gustoso e facile da fare. Ottimi sulla pizza o con i crostini, in insalate di riso, insomma sbizzarritevi, sono buonissimi!



Ingredienti:

30 carciofi piccoli di stagione,
3/4 di l di aceto di vino bianco,
1 l di acqua,
3-4 limoni,
olio evo home made q.b.,
1 aglio,
1 bel ciuffo di prezzemolo,
1 cucchiaino di sale,
 pepe nero in grani.






PROCEDIMENTO:

Pulite i carciofini, togliete le foglioline più dure, tagliate la punta e il gambetto. 

Man mano che li pulite, strofinateli con il succo di limone e metteteli in una ciotola.

In una pentola versate l'acqua, l'aceto di vino bianco e il sale.

Tuffatevi i carciofi con tutte le bucce di limoni che avete usato per strofinarli, portate a bollore e fate sobbollire per 3 minuti circa.

Versate i carciofi in uno scolapasta, togliete le bucce dei limoni, scolateli bene e lasciateli raffreddare.

Preparate un trito di prezzemolo e aglio. 

Prendete dei vasetti sterilizzati e asciutti e mettete un pò di trito e qualche chicco di pepe, poi sistemate un pò di carciofini, continuate alternando un po di trito e pepe e un pò di carciofi, fino a riempire i vasetti sotto l'orlo.

Riempite i vasetti di olio, facendo attenzione di ricoprire tutti i carciofini.

Chiudete i baratolini col tappo e lasciateli riposare in dispensa per almeno 15 giorni prima di consumarli, se ci riuscite a trattenervi, io li ho assaggiati subito!




16 commenti:

  1. bisognerebbe farli ora proprio a fine stagione, molto brava

    RispondiElimina
  2. Non mi dedico mai ai sotto'oli, troppa pazienza, sei stata molto brava!!

    RispondiElimina
  3. Sono troppo buoni! Lo ammetto.. io non li faccio in casa.. li compro perchè ne son ghiotta! smack

    RispondiElimina
  4. li fa sempre mia suocera, io per ora mangio i suoi, sono troppo buoni, hai ragione!!!!!baci Sabry

    RispondiElimina
  5. Sono sempre apprezzatissimi!

    RispondiElimina
  6. Ciao Vanna , come ti capisco io li adoro!
    Di solito faccio i peperoncini sott'olio e le melanzane che sono una favola! È un gran lavoro ma ne vale la pena per gustare questa delizia! Sei stata bravissima!
    Un abbraccio e felice giornata!
    Laura♡♡♡

    RispondiElimina
  7. Buonissimiii e bellissimi cara Vanna! Li ho fatti anch'io come ogni anno, il procedimento è quasi come il tuo, ad eccezione che io non metto l'aglio e il prezzemolo tritati ma una foglia di alloro.
    Ciaooo e un bacioneeee

    RispondiElimina
  8. Buonissimiii e bellissimi cara Vanna! Li ho fatti anch'io come ogni anno, il procedimento è quasi come il tuo, ad eccezione che io non metto l'aglio e il prezzemolo tritati ma una foglia di alloro.
    Ciaooo e un bacioneeee

    RispondiElimina
  9. Sono bellissimi, io poi amo i carciofini sott'olio!!
    Piacere sono una tua nuova follower :)

    RispondiElimina
  10. io non li ho fatti mai però sono sicura che sono più buoni di quelli comprati,perciò mi salvo la ricetta e conto di provare a farli prima che finisca la stagione dei carciofi!
    Un bacio

    RispondiElimina
  11. Ti sono venuti benissimo io li adoro sulla pizza e fatti in casa è tutta un'altra cosa!!!
    Baci e buona serata<3

    RispondiElimina
  12. Li adoro, bravissima Molly!!!

    RispondiElimina
  13. una bella ricetta per portare i carciofini tutto l'anno a tavola

    RispondiElimina
  14. Ma come mi viene voglia di farli anche a me! Io purtroppo li devo comprare perche' non ci sono in inghilterra. Mi piacciono molto sulla pizza che faccio una volta alla settimana. Chissa' che buoni quelli "veri" fatti in casa!!

    RispondiElimina