venerdì 25 settembre 2015

BACCALA' ALLA VESPERTINA


Buon venerdì! 
Con l'arrivo dell'autunno l'aria si è rinfrescata, e accendere il forno non dispiace tanto! Oggi voglio proporvi una ricetta che ho notato sbirciando un vecchio libro di cucina,  il baccalà alla Vespertina! Un secondo piatto di pesce o piatto unico, molto saporito e invitante! Come ben vedete prediligo il pesce e mi piace prepararlo in tanti modi, la versione che vi propongo è il pasticcio di baccalà, vi suggerisco di provarlo, è veramente gustoso!
Buon fine settimana e alla prossima!





Ingredienti per 4-6 persone:

1.5 kg di baccalà ammollato,
8 patate medie,
4 uova,
6-7 pomodori rossi maturi,
1 manciata di olive nere,
2 cipolle, 
3 spicchi d'aglio,
1 bicchiere di olio evo,
1 ciuffo di prezzemolo,
1 mazzetto aromatico (timo, alloro, prezzemolo),
sale e pepe.






PROCEDIMENTO:


Lavate il baccalà sotto l'acqua corrente, poi immergetelo in una pentola con acqua fredda, portate a bollore e fate cuocere per 5 minuti.

Scolate il baccalà, tenete da parte l'acqua di cottura, e appena tiepido, togliete la pelle e le spine e riducetelo a pezzetti.

Lessate le patate, senza sbucciarle, nell'acqua di cottura del baccalà per 30 minuti.

Intanto rassodate le uova.

Versate 3-4 cucchiai d'olio in una casseruola e soffriggete le cipolle affettate sottilmente.

 Pelate i pomodori, tritateli grossolanamente e aggiungeteli al soffritto. 

Unite anche l'aglio e il mazzetto aromatico. salate e pepate e fate cuocere per 15 -20 minuti; poi togliete il mazzetto aromatico e aggiungete le olive.

Irrorate d'olio una pirofila, e disponete uno strato di patate lesse, precedentemente sbucciate e affettate.
poi sistemate i pezzi di baccalà e ricoprite con il sugo, salate e pepate. 

Continuate con un'altro strato di patate, salate e pepate e terminate con il sugo di pomodoro.

Infornate a 200° per 20 minuti.

Guarnite con fettine di uova sodo e prezzemolo tritato prima di servite.





10 commenti:

  1. Una ricette che non conoscevo, grazie!

    RispondiElimina
  2. Ottimo ma penso che userè lo stoccafisso essendo asciugato è meno salato del baccalà. Grazie e buona fine settimana.

    RispondiElimina
  3. Ottima ricetta percucinare il baccalà! .-* un baciottone e buon w.e.

    RispondiElimina
  4. PECCATO CHE NON POSSO MANGIARLO IL BACCALA' CON UNA RICETTA COSI' BUONA!!!!BRAVA!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
  5. Buono!!! Lo mangerei adesso. Di solito mia mamma lo compra e lo fa in inverno (di solito solo alla vicentina). Devo passarle questa ricetta, piu' leggera di quella che fa lei.
    Buon weekend!

    RispondiElimina
  6. ma che golosità,mai assaggiato così,mi sa che è la volta buona per prepararlo ;)

    RispondiElimina
  7. Ottimo così in rosso, da rifare!!!!

    RispondiElimina
  8. non conoscevo questo modo di preparare il baccalà molto interessante da provare

    RispondiElimina
  9. Ciao Molly! buono questo baccalà, un modo nuovo per cucinarlo. Buona settimana! ^__^

    RispondiElimina
  10. Grazie a tutti per la vostra visita, ciao!

    RispondiElimina