mercoledì 30 novembre 2016

CONIGLIO IN TEGLIA CON UVA PASSA E AROMI

Buon mercoledì amiche e amici!
Qui in Puglia è arrivato il freddo abbastanza rigido e da voi?.....
Una delle tante ricette che faceva mia madre era la teglia di coniglio al forno. Un secondo piatto della domenica, quando tutta la famiglia si riuniva a tavola!
Il coniglio dalla carne bianca e magra è a basso contenuto di colesterolo, quindi indicato per chi deve seguire una dieta ipocalorica.
Quella che vi posto oggi è una ricetta facile da realizzare e gustosa. Un piatto profumato e agrodolce per l'aggiunta dell'uva passa che adoro, un piatto da leccarsi le dita!
Buona visione!




Ingredienti per 4 persone:


1 coniglio,
succo di 1 limone,
300 g di pomodori ciliegino,
100 g di cipolle,
2 spicchi d'aglio,
1 ciuffo di prezzemolo,
1 ciuffo di timo,
30 g di capperi,
2 foglie di alloro,
50 g di uva passa,
100 g di formaggio pecorino grattugiato,
1 bicchiere di vino bianco secco,
1/2 bicchiere di olio evo,
acqua q.b.,
3 carote,
sale e pepe.





PROCEDIMENTO:


Pulite il coniglio, fatelo a pezzi e lavatelo con acqua acidulata col succo di limone.

Preparate un trito di cipolla, aglio, prezzemolo e timo.

Mettete metà degli aromi tritati in una teglia, irrorate con un pò d'olio, aggiungete i pomodori, qualche cucchiaio di formaggio, una presa di sale e pepe.

Sistemate i pezzi di coniglio nella teglia e innaffiate col vino bianco,  unite il resto dei pomodori spezzettati, i capperi, l'uva passa tenuta in ammollo, le foglie di alloro,  il resto degli aromi tritati, una manciata di formaggio, sale, pepe e condite con l'olio. 

Aggiungete anche un filo d'acqua, coprite il tegame con foglio  d'alluminio e infornate a 200° per 1 oretta, poi togliate il foglio di alluminio e terminate la cottura fin quando il coniglio assumerà un colore dorato.

Servite il coniglio con un contorno di carote tagliate a julienne!





Buon appetito da La cucina di Molly




12 commenti:

  1. Cara Molly, che bella ricetta ci fai vedere, il risultato è veramente straordinario, io vedo che il coniglio e bello rosso come piace ha me, sento già il suo profumo!!!
    Ciao e buona giornata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. Un modo del tutto nuovo per portare in tavola il coniglio!! smackk

    RispondiElimina
  3. si è un modo originale ma ricco di sapore per portare il coniglio a tavola

    RispondiElimina
  4. Decisamente da provare questa saporitissima ricetta.
    Un bacio.

    RispondiElimina
  5. Un modo davvero gustoso per preparare il coniglio!!Baci,Imma

    RispondiElimina
  6. Molto appetitoso e che buon sughetto!!!!

    RispondiElimina
  7. Mi piace molto il coniglio. Io lo faccio nella casseruola perchè mia mamma lo ha sempre fatto così. Non ho mai provato a cuocerlo nel forno. Davvero invitante

    RispondiElimina
  8. Grazie a tutti per la vostra visita!

    RispondiElimina
  9. Cara Molly generalmente preparo il coniglio in tegame seguendo ricette tradizionali tramandate da mia madre o da mia nonna..non ho mai provato a realizzarlo al forno,la ricetta che proponi mi piace e mi ispira troppo in quanto adoro tutti gli ingredienti e abbinamenti
    che hai utilizzato, che , a mio giudizio si sposano divinamente tra
    loro, lo devo provare assolutamente!!!
    Grazie infinite per la condivisione:)).
    Un bacione e buon fine settimana:))
    Rosy

    RispondiElimina
  10. Grazie per questa bella ricettina. Me la segno. Devo ancora imparare a fare il coniglio!

    RispondiElimina