mercoledì 7 dicembre 2016

TRENETTE CON ZUCCHINE E CALAMARI


Buon mercoledì!
Oggi è la vigilia dell'Immacolata e da noi in Puglia si usa fare il cenone, non so da voi! Da oggi si da il via alle feste natalizie, si allestiscono alberi e presepi, insomma si incomincia a sentire aria di festa! La tradizione vuole che il giorno della vigilia dell'Immacolata non si mangia carne, quindi il menù è a base di pesce! Spaghettata con sugo di scampi o di anguilla, a seguire frittura di baccalà o frittura mista, fritture di verdure. Poi non possono mancare le pettole sia salate che dolci, e che dire dei panzerotti e dei dolci della tradizione, cartellate, paste di mandorle, mustaccioli, bocconotti ecc...! Insomma addio dieta in questo periodo!
Oggi vi posto una ricetta che potreste fare in questi giorni di festa Le trenette con zucchine e calamari, un primo saporito e  facile da fare!
Con questa ricetta vi auguro buona vigilia dell'Immacolata!


Ingredienti per 4 persone:


350 g di trenette o linguine,
2 zucchine,
400 g di anelli di calamari,
1 scalogno,
1 spicchio d'aglio,
1 ciuffo di prezzemolo,
150 g di pomodorini ciliegino,
1/2 bicchiere di vino bianco secco,
5 cucchiai d'olio evo,
sale e pepe.






PROCEDIMENTO:


Tagliate gli anelli di calamari a tocchetti.

Lavate, asciugate e fate a julienne con l'apposito attrezzo la zucchina.

Preparate un trito di scalogno, aglio e prezzemolo.

In una padella versate 3 cucchiai d'olio e fate rosolare leggermente il trito preparato.

Unitevi i tocchetti di calamari, mescolate e dopo qualche minuto sfumate col vino bianco.

Aggiungete i pomodorini spezzettati, salate e pepate, coprite e continuate la cottura per 10-15 minuti.

In un'altra padella con il rimanente olio, fate appassire la zucchina fatta a julienne, poi aggiungetela nella padella con i calamari.

Lessate in acqua bollente salata la pasta, scolatela al dente e versatela nel condimento.

Lasciate insaporire il tutto e completate con prezzemolo tritato!




 Buon appetito da La cucina di Molly


17 commenti:

  1. Bellissima idea per la cena della Vigilia di natale.. :-***

    RispondiElimina
  2. QUESTO E' UN PIATTO CHE ADORO CHE FARO' DI SICURO SENTO GIA' IL PROFUMINO DELIZIOSO ALEGGIARE NELLA MIA CUCINA, BRAVA!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
  3. Bellissime e buonissime le trenette che hai preparato. Da te non si usa preparare anche le focacce oggi oltre alle pettole e il baccalà? Nel mio paese sì.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si Grazia, anche le focacce a tanti buoni stuzzichini!

      Elimina
  4. Mi hai fatto venire l'acquolina in bocca! 😊

    Nuova iscritta!
    Mi farebbe molto piacere se passassi da me e ricambiassi!

    lamammadisophia2016.blogspot.it

    RispondiElimina
  5. Un primo piatto meraviglioso con abbinamenti azzeccatissimi che mi piacciono troppo:)).
    Bravissima come sempre Molly e grazie mille per la condivisione:)).
    Un bacione:))
    Rosy

    RispondiElimina
  6. prendo nota per la vigilia di Natale che , a casa mia, è di "magro" cioè pesce!!! bravissima!!

    RispondiElimina
  7. prendo nota per la vigilia di Natale che , a casa mia, è di "magro" cioè pesce!!! bravissima!!

    RispondiElimina
  8. Cara Vanna, i tuoi pranzetti sono sempre invitanti e queste linguine...favolose!
    Baci!
    Rosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Rosa, grazie, che piacere rileggerti!

      Elimina
  9. Buona la tua pasta, verrei a pranzo da te!

    RispondiElimina
  10. un ottimo primo piatto pasta pesce e verdure

    RispondiElimina
  11. Che bello e curioso accostamento, non ci avrei mai pensato, deve essere squisito :)

    RispondiElimina