mercoledì 17 dicembre 2014

PARIS-BREST ALLA MELAGRANA



E' da tempo che volevo provare il Paris-Brest,  un dessert di origini francese a forma di corona, fatto con pasta choux e crema pasticcera. Un dolce morbido e goloso da preparare per queste feste di Natale, facile da fare e bello da vedere, è tanto buono che è finito subito, devo rifarlo!                                             




Ingredienti per 6 persone:


Per la pasta choux:                            
100 g di farina,                                                                       
3 uova,                                                                                        
70 g di burro,                                                 
100 ml di acqua,                                                    
100 ml di latte,                                    
1 pizzico di sale,
1 cucchiaio di zucchero a velo.                                               
                                 
Per la crema pasticcera:   
250 ml di latte,
2 tuorli,
50 g di zucchero semolato,
20 g di fecola o farina,
1 bustina di vanillina.

 Per guarnire:
300 ml di panna liquida,
3 cucchiai di zucchero a velo,
1 melagrana,
10 corbezzoli.

                                                        


PROCEDIMENTO:

In un piccolo tegame versate l'acqua, il latte, il burro, lo zucchero a velo, un pizzico di sale e portate a bollore. Togliete il tegame dal fuoco e versate tutta la farina e mescolate. Rimettete il tegamino sul fuoco e mescolate il composto fino a quando non si staccherà dalle pareti. Quindi togliete il tegame dal fuoco e fate intiepidire la pasta. Aggiungete uno per volta le uova, in modo che si incorporino bene al composto. Rivestite una tortiera con carta forno bagnata e strizzata. Con un cucchiaio prendete un pò di pasta per volta e disponetela nella tortiera, leggermente distaccata, formando una corona.  Riscaldate il forno a 200° e infornate per 35 minuti circa.
Intanto preparate la crema pasticcera. Riscaldate il latte. In una casseruolina sbattete i tuorli con lo zucchero e montateli. Aggiungete la fecola o la farina e il latte a filo. Mescolate e mettete sul fuoco e fate addensare. Trasferite la crema in una ciotola e fate raffreddare. Intanto montate la panna ben fredda con 2 cucchiai di zucchero a velo e incorporatela alla crema pasticcera, lasciando un pò per guarnire. 
Sfornate il dolce e una volta raffreddato, tagliatelo a metà nel senso orizzontale, facendo attenzione a non romperlo. Farcite una metà con la crema, livellatela, distribuite un pò di chicchi di melagrana, poi ricoprite con l'altra metà della torta. 
Completate la torta spolverandola con lo zucchero a velo e mettendo al centro il resto della panna. Guarnite con i chicchi di melagrana e i corbezzoli!



Con questa ricetta partecipo al contest di 


13 commenti:

  1. Bellissima e golosissima questa tua ricetta cara Molly! Che acquolinaaaaaa....potrei averne una fettina? Magari quella già nel piattino?
    Ti abbraccio caramente
    ciaoooo

    RispondiElimina
  2. Che spettacolo questa dolce, non lo conoscevo sai?
    E' assolutamente meraviglioso!

    RispondiElimina
  3. E' un grande dolce, bellissimo! Immagino la dolcezza...Che bellezza i chicchi della melagrana, danno un tocco di colore stupendo! ;)
    Brava! Un bacio Rosa

    RispondiElimina
  4. Conosco questo dolce buonissimo e tu sei bravissima. Buona giornata

    RispondiElimina
  5. Deve essere veramente buonissimo questo dolce!
    Alessia
    new post
    THECHILICOOL
    FACEBOOK
    Kiss

    RispondiElimina
  6. Adoro questo genere di dolci, complimenti Molly, fantastico!!!!

    RispondiElimina
  7. Ciaoo cara Molly, buona giornata a teeee
    Un bacione
    ciaoo

    RispondiElimina
  8. Mamma che bel dolce Molly, mi piace tantissimo l'utilizzo della melagrana!!!
    Complimenti cara!!!
    Un caro abbraccio e buona serata
    Carmen

    RispondiElimina
  9. un gran bel dolce ,te ne rubo una fetta per merenda!!!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  10. Dio che goduria questo dolce con quella cremina che fuoriesce.. solo guardarlo e' un piacere. Lo mangerei per Natale al posto del panettone!

    RispondiElimina
  11. Grazie mille carissime! Un abbraccio!

    RispondiElimina